cerca

I

Film horror a tema natalizio

      Dieci film horror a tema natalizio

a

sabato 7 gennaio 2017

Assassin's Creed | Film 2016 | Fassbender alla ricerca della Mela dell'Eden

Assassin's Creed ci presenta la storia di un uomo Cal Lynch (Michael Fassbender) al centro di un antica battaglia tra due sette dominanti gli Assassini e i Templari che continua da secoli. Sfruttando i ricordi di un suo antenato contenuti nel DNA dovrà trovare un manufatto chiamato Mela dell'Eden che ha il potere di placare la violenza nella razza umana.

Assassin's Creed- film 2016


Tratto da un noto videogioco nato nel 2007 il film è diretto da Justin Kurzel con i due attori del suo precedente Macbeth: Marion Cotillard e Fassbender. La storia incomincia nel 1492 nel mezzo dell'inquisizione spagnola. Aguilar De Nerha viene accolto sotto giuramento nella confraternita degli Assassini, un ordine segreto contrapposto ai Templari. Poi ci spostiamo avanti nel 1986 dove un piccolo Cal Lynch già ardito saltatore di edifici ma con poco fortuna, trova a casa la madre morta uccisa dal padre Joseph (Brian Gleeson) appartenente all'Ordine degli Assassini. Poco dopo degli uomini guidati da Alan Rikkin (Jeremy Irons), amministratore di una fondazione chiamata Abstergo, catturano il padre, mentre Cal riesce a fuggire. 

Ai giorni nostri lo vediamo adulto che sta per essere condannato a morte per un omicidio. Verrà salvato da Sophia Rikkin (Cotillard) figlia dell'amministratore, ma per gli altri risulta morto. Cal si risveglierà in un edificio della fondazione situato a Madrid, qui Sophia spiegherà il motivo per cui si trova in questo luogo, in apparenza rinchiuso dentro una spoglia cella. La donna gli rivelerà di essere lui un discendente di Aguilar e che farà parte di un progetto scientifico miliardario chiamato Animus, cui collegato a una sorta di macchina a forma di gigantesco braccio meccanico corticale, gli permetterà di rivivere il passato genetico del suo avo dal DNA per riuscire a scoprire dove si trova questo ricercato manufatto la Mela dell'Eden.

Nel film viene mescolata storia e fantasia: la setta degli Assassini è esistita veramente, erano gli Hashashins di Nizari, una setta islamica segreta del 11° secolo che seguiva una figura conosciuta come il Vecchio della Montagna. Nel corso di 300 anni gli adepti hanno ucciso centinaia di obiettivi importanti, ed in effetti la stessa parola "assassino" deriva proprio da questa setta. Poi si fa cenno ai Crociati, spina dorsale del primo Assassin’s Creed, che hanno trovato il clan particolarmente temibile. Insieme ai Cavalieri Templari, un ordine fondato nel medioevo che divenne troppo potente, tanto che avrebbe portato alla credenza che i suoi adepti esercitassero la loro influenza segretamente, compare anche il terribile inquisitore Torquemada (Javier Gutiérrez, La isla minima)

In Assassin’s Creed si immagina un mondo in cui nessuno di questi gruppi sia completamente scomparso, e continui ancora oggi una silenziosa guerra secolare per decidere il corso della storia dell’umanità influenzandone le azioni. Gli Assassini sono personaggi che vivono nell’ombra: saltano da un edificio all'altro, usano lame nascoste che tengono attaccate ai polsi con bracciali in cuoio, e usano queste armi per uccidere a distanza ravvicinata. 

Ma hanno i loro principi, un loro credo « Quando gli altri seguono ciecamente la verità, ricorda: nulla è reale. Quando gli altri si piegano alla morale e alle leggi, ricorda: tutto è lecito. Agiamo nell'ombra per servire la luce. Siamo Assassini. Nulla è reale, tutto è lecito. ». 
Più che altro gli Assassini vogliono proteggere il libero arbitrio, mentre i Templari sono interessati solo al potere e alla sottomissione dei popoli liberi, essi vogliono il controllo totale, e rendere la vita molto prevedibile eliminando possibilità e opportunità. Una sorta di approccio totalitario.


Assassin's Creed

di Christie Golden
Il libro tratto dalla sceneggiatura del film


Se a volte la storia appare confusa, con alcune frasi in spagnolo e sottotitolate, aggiungendo un certo esotismo, la trama non lo è da meno, magari i fans del gioco lo comprendono, ma poiché si tratta di un film tratto da un videogioco quello che più importa sono le splendide immagini computerizzate della solare Spagna medioevale, fra inseguimenti nei vicoli, salti in stile parkour da edifici e ballatoi, sopra i quali si lanceranno impavidi i nostri eroi senza neanche un graffio.

Il film presenta la più alta caduta libera eseguita da uno stuntman in quasi 35 anni. Lo stuntman Damien Walters ha eseguito una caduta libera da un'altezza di 38 metri, durata quasi 3 secondi ad una velocità d'urto di circa 100 km/h.

Per certi versi il film presenta una sommaria ambiguità fra la rappresentazione del lato oscuro e la luce, presentata chiaramente per esempio in Star Wars, dato che in alcuni punti non è chiaro negli avversari, Assassini e Templari, chi siano i buoni o i cattivi, e questo allontana una certa partecipazione empatica da parte del pubblico.

La storia si sgancia sotto certi aspetti dal videogioco originale, scritta appositamente per il film dando la possibilità di sviluppare altre storie uniche per il grande schermo.

Meno avvincenti risultano le scene in epoca odierna quasi tutte ambientate nel freddo e tecnologico laboratorio-bunker  della fondazione. Si può paragonare Assassin’s Creed ad un misto fra Il Codice da Vinci e Matrix dato che si muove in un universo parallelo e abbiamo una sorta di ricerca del Graal nella figura di una sfera metallica che verrà trovata nientemeno che nella tomba di Cristoforo Colombo a Siviglia.

Prodotto dall'attore stesso egli si prende sul serio e in un certo senso riesce a dare rispettabilità a tutto il film. Ci sarebbe aspettato però meno videoludicità e più cinema, ma forse si rifarà più avanti in un probabile sequel dato che la serie di videogiochi conta nove capitoli, secondo Fassbender dovrebbe essere il primo di una trilogia e la prossima spostarsi nell'America anni '50.


Assassin's Creed
Blu-ray




Assassin's Creed streaming su iTunes




Sui film di atmosfera medioevale vedi   Cinema e Medioevo 




  Gli altri film interpretati da Fassbender in questo blog



Assassin's Creed - trailer italiano






Assassin's Creed 
USA, GRAN BRETAGNA, FRANCIA - 2016
Regia: Justin Kurzel

Attori: Michael Fassbender - Cal Lynch/Aguilar, Marion Cotillard - Sofia, Jeremy Irons - Rikkin, Brendan Gleeson - Joseph Lynch, Charlotte Rampling - Ellen Kaye, Michael K. Williams - Moussa, Denis Ménochet - McGown, Ariane Labed - Maria, Khalid Abdalla - Sultano Muhammad XII, Essie Davis - Madre di Cal, Matias Varela - Emir, Callum Turner - Nathan, Carlos Bardem - Benedicto, Javier Gutiérrez - Torquemada, Hovik Keuchkerian - Ojeda, Crystal Clarke - Samia, Michelle H. Lin - Lin, Brian Gleeson - Joseph giovane.
Sceneggiatura: Michael Lesslie, Adam Cooper, Bill Collage
Tratto dalla omonima saga di videogiochi della Ubisoft
Fotografia: Adam Arkapaw
Musiche: Jed Kurzel
Distribuzione
20TH CENTURY FOX ITALIA
Data uscita 4 gennaio 2017



Assassin's Creed Movie
2 / 5




 Data courtesy of IMDb.








Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più