cerca

I

Film horror a tema natalizio

      Dieci film horror a tema natalizio

a

venerdì 8 gennaio 2016

Macbeth | Film 2015 | Il regista Justin Kurzel da Shakespeare ritrae ambizione, avidità e potere

Una delle più citate e rappresentate tragedie di Shakespeare torna al cinema dopo le trasposizioni storiche di Orson Welles, Kurosawa, Polansky. Questo Macbeth di Justin Kurzel segue il cambiamento psicologico e morale di Macbeth, Barone di Glamis fedelissimo generale dell’esercito del re Duncan di Scozia, che cadrà in rovina a causa della sua avidità e ambizione al potere.

Michael Fassbender-Macbeth 2015


In un campo di battaglia in Scozia insieme all'amico Banquo dopo aver ucciso il traditore Macdonwald capo dei ribelli, Macbeth incontrerà tre donne che gli predicono un futuro radioso: lui diverrà re di Scozia, mentre Banquo inizierà una nuova dinastia di re. I due uomini rimarranno turbati dalle profezie ricevute, ma non gli daranno importanza. Due nobili scozzesi gli conferiranno che il Re, per il coraggio dimostrato nella cruenta battaglia, gli assegnerà il titolo di Barone di Cawdor. 

A Inverness, Lady Macbeth riceverà una lettera dal marito che gli comunica la strana profezia. Ella non vede il marito da anni per la guerra ed è in lutto per la perdita del loro unico figlio. Nella sua mente prenderà forma la diabolica idea di uccidere il re Duncan e assicurare facilmente il trono al marito. Tornato a casa, Macbeth informato dall'idea omicida della moglie, sarà restio al misfatto, egli non è un assassino, non vuole uccidere Duncan, ma Lady Macbeth riuscirà a persuaderlo, spinto anche dalla notizia che il re vuole dare la successione al figlio Malcolm.

Marion Cotillard- Michael Fassbender- Macbeth 2015

In più di 400 anni dalla sua pubblicazione questa tragica storia di un generale scozzese tormentato dalla sua stessa ambizione e dalla profezia di divenire re di Scozia, ha affascinato oltre che il pubblico, attori e registi. I produttori Iain Canning ed Emile Sherman - affermano - hanno ritenuto opportuno riproporre la storia, considerando l’avidità della società odierna e le sue conseguenze, analizzando la storia da un punto di vista molto più attuale e cinematografico cercando di non allontanarsi troppo dallo stile di Shakespeare, componendo le scene dell’opera originale in modo da far dimenticare al pubblico la visione di un classico lontano dal tempo. Anche se per certi versi, bisogna dire, viene adoperato un linguaggio lirico, teatrale, poco adatto forse ad uno spettatore di sale cinematografiche. 

Scritta intorno al 1600 la tragedia si ispira a un reale personaggio storico. Verso l'anno Mille, dopo aver assassinato Duncan, un re incapace, un certo Macbeth regnò in Scozia. Nei secoli seguenti per riordinare la dinastia degli Stuart dalla sua bassa origine sociale, la sua figura fu denigrata fino a diventare il Macbeth a cui Shakespeare si ispirò.

Comunque questo credibile Macbeth (Michael Fassbender, Steve Jobs) uccide con ferocia fra la nebbia e l'aria ammantata di morte nelle pianure scozzesi, con il viso sporco del sangue dei caduti, fra filtri rossastri, e la follia che la guerra lascia nel corpo e nella mente ai reduci destinati a una vita infelice, ma crolla accanto al cadavere macchiato di sangue di Duncan, ossessionato dal potere e dalle profezie ingannevoli delle tre donne.   

Così Lady Macbeth (Marion Cotillard, Contagion) responsabile del trascinamento sanguinario del marito "quello che è fatto è fatto", si rende conto troppo tardi della sua alienazione, creandogli un funereo senso di colpa ossessionata dalle visioni del figlio morto. 

Il Macbeth di Kurzel (che ha diretto Assassin's Creed sempre con Fassbender, prossimamente) cerca di uscire dalle pareti teatrali nella profondità delle immagini, affascinando con apparizioni di spettri, fantasmi, o streghe come colpe e angosce dell'animo umano, insieme ai personaggi in primo piano fra le urla e il furore del mondo intorno. Le scene di combattimento suggestive ci ricordano diversi film del genere come Il Gladiatore e la sua infernale scena iniziale di lotta o come Braveheart per le sue ambientazioni e masse pullulanti negli spazi aperti, utilizzando colori che si abbinano all'atmosfera fredda e nebbiosa delle lande scozzesi.

___

Macbeth 

Francia, Gran Bretagna - 2015

Regia: Justin Kurzel
Attori: Michael Fassbender - Macbeth, Marion Cotillard - Lady Macbeth, Paddy Considine - Banquo, David Thewlis - Duncan, Sean Harris - Macduff, Jack Reynor - Malcolm, Elizabeth Debicki - Lady Macduff, David Hayman - Lennox, Ross Anderson - Rosse, Maurice Roëves - Menteith, Barrie Martin - Thane, Hilton McRae - Macdonwald, Scott Dymond - Seyton
Soggetto: William Shakespeare - (dramma)
Sceneggiatura: Jacob Koskoff, Todd Louiso, Michael Lesslie
Fotografia: Adam Arkapaw
Musiche: Jed Kurzel
Data uscita al cinema 5 gennaio 2016







Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più