cerca

iTunes new

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più

sabato 2 giugno 2018

La truffa dei Logan (Logan Lucky). Rapina nel mondo dei motori

Dal regista di Ocean’s Eleven una commedia di rapina divertente con dei fratelli sfortunati

Scoraggiati dalla loro vita miserabile i fratelli Jimmy (Channing Tatum) e Clyde Logan (Adam Driver) organizzano una rapina alla Charlotte Motor Speedway, durante una importante gara di auto. Per svolgere l’ambizioso piano si servono dell’esperto in esplosioni Joe Bang (Daniel Craig). Ma dopo il colpo una risoluta agente FBI, Sarah Grayson (Hilary Swank), inizia a indagare sulla scena del crimine, sospettando di tutti quelli che incontra.


La truffa dei Logan
(Logan Lucky)
USA - 2017
Regia: Steven Soderbergh
Attori: Adam Driver,  Channing Tatum, Daniel Craig, Katie Holmes, Hilary Swank, Katherine Waterston 
Data uscita: 31 maggio 2018





Logan Lucky è una sorta di versione povera di Ocean's Eleven diretta proprio da Steven Soderbergh regista che inaugurò la saga dei film con studiate rapine di lusso.
Qui ci illustra una storia divertente e bizzarra di un gruppo di perdenti che sognano di cambiare vita rubando l'incasso di una famosa corsa automobilistica. Questo racconto disinvolto insieme a un cast variegato è evidenziato dalla presenza stravagante di un Daniel Craig ossigenato come criminale in carriera, chiamato Joe Bang, specializzato in esplosivi.

Jimmy Logan (Channing Tatum) si trova in difficoltà sia economica che familiare, è un operaio specializzato in attrezzature pesanti che perde il suo lavoro, egli lavorava proprio sotto l'autodromo dove si svolgono le corse automobilistiche, poi si dimentica di portare la figlia a danza, di conseguenza rischia di perdere i diritti di affidamento della figlia con l'ex moglie Bobbie Jo (Katie Holmes) e non vede molte prospettive sul suo futuro. 
Quando si ritrova in un bar gestito dal metodico fratello, veterano della guerra in Iraq Clyde (Adam Driver), con una protesi al braccio, il fratello gli elenca tutta una serie di disgrazie che li perseguitano da almeno una generazione: "...il diamante perso del nonno, la malattia di mamma dopo la pensione di papà, tu che ti spacchi un ginocchio e io che perdo una mano su una mina". 
"Sapevi che la zia Meg nel 1983 ha vinto alla lotteria poi si è scordata il biglietto nella lavatrice. Devi ammettere che queste cose non succedono alla gente normale" 

Quando nel locale arriva Max Chilblain, un arrogante uomo d'affari britannico e proprietario del team di  auto NASCAR, con suoi amici insulta Clyde per via del braccio, ciò sfocerà in rissa con Jimmy in difesa del fratello. Approfittando della rissa, il pacato Clyde darà fuoco alla costosa macchina di Max con una sorta di molotov fatta con una bottiglia di liquore.

Questi bravi ragazzi non sono mai andati contro la legge, nonostante la sfortuna che pare perseguitarli, allora pensano sia giunto il tempo di rifarsi e tentare la fortuna dalla parte sbagliata della legge. 

L'idea brillante di Jimmy è quella di rubare alla società di corse automobilistiche nazionali, della Charlotte Motor Speedway, durante la gara Coca-Cola 600 nel weekend del Memorial Day.
Dato che Jimmy ha lavorato alla costruzione dell'infrastruttura di quella stessa pista sa come questi spostano i soldi: attraverso un elaborato sistema di tubi pneumatici nelle viscere del grande stadio, incanalano il denaro che finisce in un caveau di una banca. Saranno facilitati a causa dei lavori di riparazione, per cui il sistema di allarme è disattivato.

Anche se il gruppo non è vestito così bene come la banda di Ocean’s, (d'altronde non siamo nell'opulenta Las Vegas, ma in West Virginia) una squadra scalcagnata viene riunita per l'improbabile rapina.
Data la loro inesperienza i fratelli devono iniziare con un aiuto in prigione, dove rintracciano Joe Bang (Craig), un uomo noto per far saltare in aria i caveau delle banche; nessuno si domanda se Bang sia un soprannome. Vediamo il quasi ex James Bond (l'ultimo film sarà Bond 25 nel 2019) con un vestito a strisce come nella classica tenuta dei carcerati, tatuaggi e capelli ossigenati cortissimi, nella parte di un cattivo che non sfigurerebbe proprio in un film di 007. 

Il fatto che Joe abbia ancora cinque mesi da scontare non presenta alcun problema, poiché i fratelli hanno un piano per farlo uscire e poi rientrare di nuovo, prima che qualcuno se ne accorga. L'operazione diventa un affare di famiglia quando si unisce la sorella di Jimmy e i suoi scarafaggi colorati ed esperta di auto sportive.  


Mellie Logan ( Riley Keough) la sorella

Con questo team che gestisce lo spettacolo, inevitabilmente ne seguiranno altri, lasciando che tutto vada avanti per qualche minuto di troppo, con piccoli quadretti famigliari di Jimmy e dell'astuta figliola, anche se ci sono colpi di scena, compreso altri personaggi insoliti e coinvolgenti, come gli strampalati fratelli di Joe Bang che completano la squadra di rapinatori.

La sceneggiatura è ricca di trovate frenetiche dando agli attori alcune buone occasioni di andare avanti, il tutto in maniera ironica, con i classici preparativi prima del colpo in stile Soderbergh e poi la spiegazione finale.

Nel complesso gli attori sembrano divertirsi e fanno divertire: Craig e Tatum trovano tutti una strada comica costante. La parte femminile appare in secondo piano e Hilary Swank che interpreta l'agente FBI entra in scena in ritardo cercando arrivare in fondo alla rapina, mentre Katherine Waterston (Alien Covenant) una ex di Jimmy che gestisce una clinica mobile appare in una parte di pochi minuti.

Riguardo al genere siamo sui livelli di Masterminds - I geni della truffa (2016) e Soderbergh, riesce a tracciare un umanità povera e triste, ma anche generosa, con la distribuzione del denaro ad alcuni personaggi ignari di tutto. Più che la fortuna del titolo c'è una “maledizione” nei Logan noti per questo che non ne hanno imboccata una giusta dal liceo: uno si ritrova senza un braccio, l'altro zoppo per via di una frattura alla gamba, nell’insieme un improbabile banda di rapinatori cui nessuno potrebbe far caso, come i nostri Soliti ignoti di Monicelli o degli Insospettabili sospetti di  Zach Braff.

La truffa dei Logan - Trailer italiano






La truffa dei Logan
(Logan Lucky)
USA - 2017
Regia: Steven Soderbergh
Attori: Adam Driver,  Channing Tatum, Daniel Craig, Katie Holmes, Hilary Swank, Katherine Waterston
Distribuzione
LUCKY RED
Data uscita: 31 maggio 2018









Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento