cerca

iTunes new

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più

lunedì 19 febbraio 2018

Black Panther. Nuovo film Marvel sul personaggio di Pantera Nera

Spettacolare e insolito film su un personaggio iconico dei fumetti Marvel


T'Challa, alias Black Panther, è l'erede al trono di Wakanda, un paese immaginario dell' Africa nascosto nella giungla per proteggere le miniere di vibranio, minerale extraterrestre dai molteplici poteri. Ma Black Panther e il suo popolo sono minacciati da un nemico molto vicino al suo paese per reclamare il regno: una guerra tribale sarà inevitabile.

Black Panther
Data uscita:  14 febbraio 2018
Geneere: Azione, Fantascienza, Drammatico
Anno: 2018
Durata: 130 min
Regia: Ryan Coogler
Attori: Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Andy Serkis, Angela Bassett, Lupita Nyong'o, Forest Whitaker, Martin Freeman.


Black_Panther - 2018



Creato da Stan Lee e Jack Kirby, il personaggio di Black Panther divenne presto uno dei più amati da parte degli appassionati, il primo super eroe nero, abbattendo confini razziali e culturali. L’immagine di un eroico re africano con superpoteri ha dato vita a molteplici fumetti firmati da autori come il regista Reginald Hudlin con una serie animata e il giornalista Ta-Nehisi Coates.

Nel 2016 il personaggio, come una prassi delll’Universo Cinematografico Marvel è stato introdotto in Captain America: Civil War, il film dove gli Avengers combattono l’uno contro l’altro.
Ma nel corso degli anni la sua realizzazione al cinema è stata abbastanza discussa.  Già negli anni '90 c'era stato il progetto di affidare la parte a Wesley Snipes, avvicinato dalla Marvel che ancora non sfornava film come adesso, ma il progetto è stato una battaglia in salita che incluse riscritture di sceneggiature, incertezze dei registi, e soprattutto tecnologia CG inadeguata a creare la nazione fittizia di Wakanda. La società poi aveva dichiarato bancarotta nel 1996, mentre la DC Comics aveva il suo successo con Batman e Superman.

"Black Panther è un personaggio iconico a cui gran parte del mondo non aveva familiarità e le comunità in cui sono cresciuto lo avrebbero amato", dice Snipes in un intervista a Hollywood Reporter. "Fin dai tempi di William Marshall che interpretava il vampiro nero  Blacula  negli anni '70 e del fervore che ho trovato nelle comunità nere e ispaniche, non mi è mai passato per la mente che il pubblico non ne sarebbe deluso". Un personaggio, quello del vampiro, che Snipes riprese con Blade (1998) sempre della Marvel. 

Il problema, come spiega Snipes, è che lui voleva fare un film sul supereroe dei fumetti, non sui diritti civili rivoluzionari degli anni '60. Un elemento politico che ancora oggi per certi versi viene citato anche nel film Black Panther.


Il film Black Panther vede T’Challa tornare nell’isolata e tecnologicamente avanzata nazione africana Wakanda dopo la morte di suo padre, il Re del Wakanda, per succedergli al trono e prendere il suo posto come legittimo re. Ma quando un vecchio e potente nemico farà ritorno, il suo ruolo come sovrano e la sua identità come Black Panther verranno messe alla prova e T’Challa verrà trascinato in un tremendo conflitto mettendo a rischio il destino del Wakanda e di tutto il mondo. Costretto ad affrontare tradimenti e pericoli, il giovane Re dovrà radunare i suoi alleati e volgere tutto il potere di Black Panther per sconfiggere i suoi nemici, mantenere il Wakanda al sicuro, e preservare lo stile di vita del suo popolo.




La spettacolarità non manca in questo ennesimo film Marvel,  in un personaggio che pare una sorta di James Bond nero, infatti prima della missione - un trafficante d'armi (Andy Serkis) ruba da un museo un oggetto al vibranio -  lo vediamo nella sala tecnologica di Wakanda con la sorella, Letitia Wright una maga della tecnologia, che gli prepara un costume e dei gadget speciali come il Q di 007. Poi lo vedremo dentro un fumoso casinò in Corea del Sud per rintracciare il trafficante che vuole rivendere l'oggetto prezioso. Completano il tutto folli inseguimenti in auto in remoto con realtà virtuali, un sarcastico agente della CIA, (Martin Freeman) un amico di T’Challa, (proprio come il Felix Leiter di Bond), a cui in nostro Black Panther salverà la vita con il vibranio.

Non mancano le drammatiche scene sull'incoronazione del futuro re che dovrà affrontare ben due sfide, all'inizio e verso la fine del film per riprendersi l’agognato trono, inoltre combattimenti tra due Black Panther con gli stessi poteri. Troviamo anche qualche citazione critica sulle politiche attuali da parte del consigliere W'Kabi interpretato da Daniel Kaluuya (Scappa - Get Out) al suo re sugli aiuti all'estero dei profughi per portarli nel regno, polemizzando "Se fai entrare i profughi portano anche i loro problemi".

Non mancano le scene finali post credit, ormai una consuetudine della Marvel, che a volte contengono rivelazioni che lasciano intravedere futuri agganci: qui vediamo Shuri, la sorella di T'Challa che sveglia Bucky Barnes, il soldato d'inverno, e lo presenta a Wakanda, un richiamo a una delle scene di crediti in Captain America: Civil War.  

Praticamente lodato dal pubblico e dalla critica d'oltreoceano, il Washington Post scrive: "Un film che soddisfa le più elevate esigenze dello spettacolo dei supereroi, e lo fa con stile" al film manca uno sviluppo concreto del personaggio e della storia, e nonostante i meravigliosi scenari di un improbabile Africa futuristica, si rivela un classico prodotto d'intrattenimento, in attesa di rivedere la Pantera Nera tra qualche mese in Avengers: Infinity War a infoltire la schiera tumultuosa dei supereroi Marvel.

Black Panter si è rivelato al botteghino USA come campione d'incassi del periodo, un successo per la Marvel anche a livello mondiale superando il milione di dollari, battendo la serie di Spider-Man. 



Black Panther - Trailer italiano





Black Panther 
USA - 2018
CAST
Regia: Ryan Coogler
Attori: Chadwick Boseman - T'Challa/Black Panther, Michael B. Jordan - Erik Killmonger, Lupita Nyong'o - Nakia, Danai Gurira - Okoye, Martin Freeman - Everett K. Ross, Daniel Kaluuya - W'Kabi, Angela Bassett - Ramonda, Forest Whitaker - Zuri, Andy Serkis - Ulysses Klaue/Klaw, Letitia Wright - Shuri, Winston Duke - M'Baku/Uomo scimmia, Florence Kasumba - Ayo, Sterling K. Brown - N'Jobu, John Kani - Re T'Chaka
Distribuzione
The  Walt Disney Company Italia
Data uscita : 14 febbraio 2018










Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento