cerca

S

Come ti ammazzo il bodyguard

                          COME TI AMMAZZO IL BODYGUARD

a

venerdì 16 dicembre 2016

Rogue One, Miss Peregrine, Fuga da Reuma Park, Poveri ma ricchi, tra i film in uscita

Tra le uscite dei film della settimana abbiamo l'atteso spin off di Star Wars: Rogue One, il fantastico Miss Peregrine, le commedie italiane Fuga da Reuma Park con Aldo, Giovanni e Giacomo e Poveri ma ricchi di Fausto Brizzi con Christian De Sica.




Star Wars: Rogue One
di Gareth Edwards
Con Felicity Jones, Mads Mikkelsen, Alan Tudyk, Ben Mendelsohn, Forest Whitaker

L'atteso spin off di Star Wars esce in oltre 600 sale. L'universo rappresentato si può collocare cronologicamente fra La vendetta dei Sith e Una nuova speranza. E se Star Wars narrava principalmente della famiglia Skywalker, questo si concentra su un gruppo di ribelli che vogliono rubare i piani dell'enorme Morte Nera, stazione spaziale dell'Impero. La protagonista è Jyn Erso ( Felicity Jones), una donna dal carattere ribelle, reclutata dalla Ribellione per guidare la missione. 
Guerre stellari - Una nuova speranza (1977) raccontava già di una missione della Ribellione per distruggere la Morte Nera, resa possibile grazie a questa Jyn Erso. All’inizio del film 1977 c’è un riferimento alla missione di Erso, definita come la prima vittoria della Ribellione contro l’Impero. I piani della Morte Nera rubati sono quelli che la principessa Leia, all’inizio del film, nasconde dentro il droide R2-D2. Più cupo della saga originale è sempre incentrato fra le battaglie delle due coalizioni Ribelli-Impero, cui si possono intravedere cenni all'attualità. Ci saranno anche Darth Vader e un risuscitato Peter Cushing con la computer grafica insieme a una giovane Carrie Fisher nell'ultimo minuto finale.





Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali
di Tim Burton Titolo originale Miss Peregrine's Home For Peculiar Children
Con Eva Green, Asa Butterfield, Ella Purnell, Samuel L. Jackson, Chris O'Dowd

Ispirato all'omonimo romanzo di Ransom Rigg può apparire una specie di X-Men in versione gotica neo vittoriana. Una favola di Tim Burton dove il protagonista, l'adolescente Jacob, affascinato dai racconti del nonno si ritrova in una misteriosa dimora nel Galles governata da Miss Peregrine, un Eva Green in abiti dark che ricorda  Penny Dreadful,  e che come il professor Xavier ospita ragazzi dotati di poteri speciali, considerati mostri dalla gente normale. Solo che essi vivono perennemente in un loop temporale creato il 3 settembre 1943 cioè quando la casa è stata distrutta durante un raid aereo. E anche loro hanno dei nemici speciali da cui difendersi. 




Fuga da Reuma Park
di Cataldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti e Morgan Bertacca
Con Cataldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti, Salvatore Ficarra, Valentino Picone

In un ipotetico futuro alla vigilia di Natale vediamo il trio Aldo, Giovanni e Giacomo invecchiati di 30 anni che si ritrovano al Reuma Park, una casa di ricovero costruita in un vecchio luna park in cui le attrazioni sono ancora funzionanti e a disposizione degli ospiti. Qui la noia la fa da padrona: il Reuma Park somiglia piuttosto a un carcere di massima sicurezza con tanto di cecchini che sorvegliano l'uscita. E come in ogni carcere che si rispetti, anche qui non manca l'aguzzino: Ludmilla, la temibile infermiera russa taglia XXL. Ma i nostri tre amici desiderano fuggire, così durante una tombolata preparano la rocambolesca fuga con petardi e fuochi artificiali. Un film surreale con la classica comicità del trio.






Poveri ma ricchi
di Fausto Brizzi
Con Christian De Sica, Enrico Brignano, Lucia Ocone, Anna Mazzamauro

La famiglia Tucci, povera ma felice, vive in un piccolo paese del Lazio, hanno una figlia vanitosa e un figlio intelligente ma costretto a fingersi stupido per non essere escluso dalla famiglia. Insieme a loro vivono il cognato botanico e la nonna assorbita dalle soap tv. Un giorno vinceranno cento milioni a una lotteria, ma faticano a mantenere segreta la cosa, e qualcuno viene a sapere della vincita. Perseguitati da parenti, amici e mass media decidono di trasferirsi a Milano, città che stava da tempo nei sogni della famiglia. La loro nuova vita da miliardari ha una concezione diversa da i ricchi reali, i tempi sono cambiati: i nuovi ricchi sono sofisticati, mangiano poco, sono ecologisti, e girano in bicicletta. Insomma per i cafoni Tucci non sarà facile una vita così.
Adattamento di un film francese del 2011 Les Tuche (inedito in Italia) alla realtà italiana per via di alcune profonde differenze tra Italia e Francia: in Italia i grandi vincitori stanno nascosti mentre in Francia invece diventano dei divi televisivi. Film spassoso, con idee e battute esilaranti, e una ritrovata Anna Mazzamauro.













Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più