cerca

iTunes new

giovedì 29 marzo 2018

Hostiles. Western esistenziale con Christian Bale

Christian Bale in un film western dove i nemici non sono solo indiani ostili e selvaggi

Nel 1892, un leggendario capitano dell'esercito (Christian Bale) accetta con riluttanza di scortare un capo guerriero indiano Cheyenne in punto di morte (Wes Studi) insieme alla sua famiglia fino alle loro terre natie. I due rivali affronteranno un viaggio di mille miglia pieno di insidie da Fort Berringer, un isolato accampamento nel Nuovo Messico, alle praterie del Montana. In questa avventura incontreranno una giovane vedova (Rosamund Pike), superstite di un massacro cui figli e marito sono stati assassinati in quelle pianure selvagge dagli ostili Comanche.

Hostiles
Genere: Avventura, Drammatico, Western
Anno: 2017
Regia: Scott Cooper
Attori: Christian Bale, Rosamund Pike, Wes Studi, Ben Foster.
Data uscita: 22 marzo 2018



Wes Studi-Christian Bale- Hostiles



"Nella sua essenza, l’anima americana è dura, solitaria, stoica e assassina. Finora non si è mai fusa". D.H. Lawrence

L'inizio del film è sconvolgente dove vediamo una tranquilla famigliola di coloni massacrata dagli Apaches, solo una donna si salva Rosalie Quaid (Rosamund Pike), riuscendo a nascondersi. Sconvolta e terrorizzata tra le braccia porta il cadavere insanguinato del suo piccolo figlio che crede ancora vivo.

In un forte vicino l'Arizona, le guerre indiane stanno per finire, siamo nel 1892 il conflitto che dura da mezzo secolo ha raggiunto il loro ultimo sussulto. Rimane una missione da fare: scortare il vecchio e malato prigioniero capo Falco Giallo (Wes Studi) fino alla sua terra natale nel Montana e lasciarlo morire in pace.

L'incarico viene dato al veterano capitano Joseph J. Blocker (Christian Bale) ma lui cerca di rifiutarlo. Blocker vede Falco Giallo come un brutale assassino nonostante sia adesso un vecchio prigioniero, ha trascorso sette anni della sua vita insieme a sua moglie, suo figlio, la nuora e il nipote, incarcerato in una cella a Fort Berringer. "Non esistono pene sufficienti per quella gente" dirà il capitano e preferirebbe evitarlo.

Il capitano è un personaggio complesso e multiforme, una figura tormentata, istruita, che legge Giulio Cesare in latino, ha visto abbastanza crudeltà verso i nativi (parla anche la loro lingua) egli è ben consapevole dei pericoli che tale viaggio comporta. Sotto la minaccia della corte marziale, alla fine sarà costretto ad accettare con l'idea di ritirarsi quando tutto sarà finito. 

Lungo i paesaggi classici del western, dalla sabbia al rosso del deserto Blocker guiderà una piccola squadra di soldati, insieme a Falco Giallo alcuni membri della sua famiglia. Dopo poco trovano una fattoria bruciata e la catatonica Rosalie che appena vede quei tranquilli indiani accanto ai soldati diventa isterica e lamentosa. Non avendo altra scelta Blocker dovrà portarsela dietro con molta attenzione. Più avanti scatenerà la sua rabbia scaricando una pistola su un Comanche morto. 

Questa dozzina di disadattati dovranno poi affrontare un gruppetto di selvaggi Comanche cui qualcuno ci lascia le penne. Il vecchio capo indiano con le manette ai polsi ritiene sia giusto unirsi per combattere insieme gli indiani ostili. Quindi Blocker libera i suoi prigionieri e, quando Rosalie inizia a calmarsi, i sospetti di odio cominciano a diminuire facendo nascere un amicizia con le donne indiane che gli offrono degli abiti puliti. 
 
Quando il gruppo arriva al successivo avamposto della civiltà, Fort Collins, in Colorado, a Blocker viene affidato un pericoloso criminale, Philip Wills (Ben Foster) che deve essere scortato verso nord per essere giustiziato. Il capitano pensa di lasciare la donna al forte, ma prima di alcuni mesi non passeranno carovane e Rosalie non vuole rimanere tutto questo tempo alla guarnigione perciò continuerà ad unirsi al gruppo. Tra i due lentamente inizia una certa attrazione, limitata dalle condizioni disagiate in cui si trovano.

Tuttavia nel selvaggio West non bisogna mai abbassare la guardia dato che i pericoli sono dappertutto, gli ostili del titolo non sono solo gli indiani ma anche i bianchi che non li vogliono nelle loro terre e ci mettono poco a sparare con le loro armi senza pensare alle conseguenze, anche se Blocker ha una lettera firmata dal Presidente come lasciapassare. 


Rosamund Pike
Rosamund Pike  (Hostiles)

La storia si basa su una sceneggiatura degli anni '80 scritta da Donald Stewart (Missing, Caccia a ottobre rosso) morto nel 1999, e illustra il classico scenario western, con profonde riflessioni su cosa sia bene o male, ritraendo un punto di vista moderno nel dipingere i nativi americani, sia come saggi di poche parole, che come selvaggi e assassini, pronti a decimare famiglie come è successo a Rosalie. Nello stesso tempo, la stessa violenza, si ripercuote tra i bianchi con l’intrusione di un criminale privo di scrupoli e dei proprietari terrieri che decimano gran parte del gruppo come in una sorta di par condicio, quasi uguale, di vittime cadute dai due fronti.

Nonostante l'andamento lento, e una certa freddezza di fondo, il film è da vedere, un film esistenziale dove tutti hanno visto le tenebre e ne sono stati influenzati in modi diversi. Rimangono alcuni segreti sul passato del capitano che non vengono specificati, un uomo che dopo molti anni di servizio ha un amara visione della condizione umana, facendo provare compassione e simpatia per gli altri personaggi più deboli.

Durante il lungo e lento percorso di redenzione dai deserti, alle aperte pianure, alle umide foreste fino alle aspre montagne, i sopravvissuti, il capitano, Rosalie e un bambino indiano, si riuniranno infine a comporre una nuova famiglia in un finale verso un futuro migliore. 



Hostiles - trailer italiano




Hostiles - Ostili
(Hostiles)
USA - 2017
CAST
Regia: Scott Cooper
Attori: Christian Bale - Capitano Joseph J. Blocker, Rosamund Pike - Rosalie Quaid, Wes Studi - Capo Yellow Hawk, Jesse Plemons - Tenente Rudy Kidder, Adam Beach - Black Hawk, Rory Cochrane - Sergente Capo Thomas Metz, Ben Foster - Sergente Charles Wills, Peter Mullan - Tenente Colonnello Ross McCowan, Scott Wilson - Cyrus Lounde.
Distribuzione
NOTORIOUS PICTURES (2018)
Data uscita: 22 marzo 2018









Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più