cerca

iTunes new

sabato 24 marzo 2018

Il sole a mezzanotte – Midnight Sun. Il dramma di una ragazza affetta da una malattia rara

Bella Thorne e Patrick Schwarzenegger una storia di amore e perdita su una ragazza affetta da una malattia rara

Katie (Bella Thorne) è costretta fin da piccola a vivere nella penombra della sua abitazione a causa di una rara malattia dove può essere letale anche la minima esposizione alla luce solare. Fin da bambina è innamorata di Charlie (Patrick Schwarzenegger), che osservava passare sotto casa dalla finestra, adesso cresciuto le permetterà di conoscere l’amore in un modo del tutto speciale.


Il sole a mezzanotte – Midnight Sun
Data uscita:  22 marzo 2018
Genere: sentimentale, drammatico
Anno: 2018
Regia: Scott Speer
Attori: Bella Thorne, Patrick Schwarzenegger, Rob Riggle, Quinn Shephard, Ken Tremblett, Nicholas Coombe.


Il sole a mezzanotte - Midnight Sun




Il sole a mezzanotte - Midnight Sun è basato sul film giapponese Song to the Sun (2006), la storia ruota intorno a Katie (Thorne), che trascorre i giorni nella sua casa di periferia protetta in modo sicuro da finestre oscurate, uscendo fuori solo di notte. Il suo buon padre affettuoso e devoto Jack (Rob Riggle) cerca di fare tutto il possibile per rendergli la sua vita sopportabile, ma Katie si sente molto isolata, l' unica compagnia è data da Morgan (Quinn Shephard), la sua migliore amica fin dall'infanzia. La frustrazione di Katie è la sua cotta, per anni non corrisposta, verso Charlie (Schwarzenegger figlio), che ha visto camminare e pattinare lungo la strada sin da quando erano adolescenti.

Dopo il tramonto Katie si dirige verso una piccola stazione ferroviaria locale dove con la sua chitarra intrattiene i viaggiatori. Sarà qui che una sera s'imbatterà in Charlie, incuriosito dalla sua musica. Lei non si trova a suo agio con le relazioni sociali, per non parlare dell'incontro con l'amore della sua vita, Katie perciò si sente imbarazzata, nervosamente dice che deve correre a casa per tenere un funerale al suo gatto.

Dopo che Katie e Charlie non si incontrano per caso ancora una volta, iniziano una storia d'amore che Katie complica nascondendo la sua malattia. Continua a inventare scuse contorte per rifiutare inviti diurni come un'escursione a vela, mentre lui è troppo affascinato da lei per non notare che c'è qualcosa di sbagliato. Non passerà molto tempo prima che condividano un idilliaco primo bacio.
Una notte Charlie sorprende Katie con una proposta inaspettata: un viaggio a Seattle, dove la persuade a cantare le sue canzoni sul lungomare. La sua esibizione attirerà immediatamente il tipo di folla accuratamente composta e diversificata che popolerebbe una pubblicità, e la coppia festeggia con una nuotata a tarda notte.

L'emozione e l'amore faranno perdere ai due la cognizione del tempo e all'improvviso Katie si rende conto che il sole sta per spuntare oltre l'orizzonte. Come Cenerentola lei implora disperatamente Charlie di portarla a casa, ma è troppo tardi. Anche se solo per pochi secondi, i raggi del sole la raggiungono. Ed è allora che molti spettatori dovrebbero essere pronti a tirare fuori i fazzoletti.





Se la tragica malattia Xeroderma Pigmentosum (XP) non esistesse, il cinema probabilmente avrebbe dovuto inventarne una. La malattia causa un'estrema sensibilità ai raggi ultravioletti, il che significa che nei casi più gravi i pazienti devono assolutamente evitare qualsiasi esposizione al sole. Questa condizione nel corso dei secoli ha maturato varie leggende con allusioni ai vampiri e altri racconti fiabeschi. Una malattia estremamente rara, che affligge una persona su un milione, la maggior parte delle quali vive fino a 21 anni, crea una ipersensibilità nei confronti delle radiazioni UV dove al momento non esiste una cura.

Il film entra nella scia dei film sentimentali dove un personaggio, in genere adolescente, è alle prese con una malattia grave tipo i recenti Colpa delle stelle, Io prima di te e Noi siamo Tutto, o Love Story (il capostipite degli strappalacrime per chi ha qualche anno in più).
Questo film drammatico diretto da Scott Speer interpretato da Bella Thorne vede ancora una ragazza di 17 anni che vive sotto l'ombra della malattia e che rispetto alla Maddy di Noi siamo tutto può uscire solo la notte, metteteci nel mezzo il vero primo amore della sua vita, un giovane sognatore (praticamente l’esordiente, figlio del grande Arnold) il tutto rivolto verso un target demografico adolescente.

"Amo le favole", dice il regista Speer. "La sceneggiatura mi è stata inviata da John Rickard, uno dei nostri produttori. Subito, quando l'ho letta, l’ho percepita come una versione concreta e reale della storia di Cenerentola, con delle sfumature di Rapunzel. Katie è intrappolata nella sua stanza e non può uscire. Quando sorge il sole deve stare lì, deve usare una protezione UV speciale anche sulle finestre, il sole è come l'acqua e la sua casa è come una nave. Credo che a un certo punto della nostra vita ci siamo sentiti tutti così. Penso che tutti abbiamo guardato fuori dalla finestra in diversi momenti della nostra vita e ci siamo sentiti fuori dal mondo. Non possiamo entrare in contatto con il mondo esterno, fino a quando qualcuno non ci mette in contatto con esso".

Per chi ama questo tipo di film Midnight Sun svolge un efficace lavoro nei cuori di spettatori vulnerabili, riuscendo a fornire anche qualche risata lungo la strada. 
Bisogna dire che siamo in un film e non nella vita reale e certe scene possono essere poco veritiere, ma i due giovani protagonisti appaiono così attraenti che non si può fare a meno di essere coinvolti nella commovente storia d'amore. Per fortuna Thorne non esagera troppo nella sua passione, e Schwarzenegger, anche se appare un po' legnoso a volte, colpisce le giuste note emotive. 
Midnight Sun tocca i sentimenti anche se non molto nel profondo, aprendo una breccia anche nei cuori più duri.


Vedi anche



NOI SIAMO TUTTO


IO PRIMA DI TE










Il sole a mezzanotte - Midnight Sun , Trailer italiano





Il sole a mezzanotte - Midnight Sun
(Midnight Sun)
USA - 2018
CAST
Regia: Scott Speer
Attori: Bella Thorne - Katie Price, Patrick Schwarzenegger - Charlie Reed, Rob Riggle - Jack Price, Quinn Shephard - Morgan, Suleka Mathew - Paula Fleming, Tiera Skovbye - Zoe Carmichael, Paul McGillion - Blake Jones, Ken Tremblett - Mark, Jenn Griffin - Barb, Nicholas Coombe - Garver, Alex Pangburn - Wes, Austin Obiajunwa - Owen
Distribuzione: EAGLE PICTURES
Data uscita: 22 marzo 2018











Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più