cerca

iTunes new

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più

mercoledì 6 dicembre 2017

I dieci film più visti del mese di novembre 2017

Il film più visto di novembre: Justice League con Batman e C. inseguito dal drammatico The Place di Paolo Genovese


Justice League è il film più visto del mese di novembre in Italia, tallonato da The Place, una novità italiana per la regia di Paolo Genovese. Poi abbiamo il ritorno dell'orsetto Paddington e l'horror thriller Auguri per la tua morte. Da rilevare la presenza di ben tre film italiani che sono riusciti a entrare tra i primi dieci.   





1.  Justice League 
(Justice League)
Regia di Zack Snyder, Joss Whedon
Azione - USA, 2017 
Incasso: € 5.159.708
Presenze: 747.540
Uscita: 16 novembre


Rispetto ad altri film dei box office precedenti, vedi It,  i personaggi della Dc Comics non hanno ottenuto un risultato convincente, sebbene siano i più visti del mese. Cercando di tenere un tono ironico con battute taglienti, Batman, Wonder Woman , Flash e Acquaman, non possono fare a meno di Superman che sarà indispensabile nella storia. 








2. The Place 
Regia di Paolo Genovese
Drammatico - Italia, 2017
Incasso: € 3.879.685
Presenze: 598.680
Uscita: 9 novembre


Il secondo posto a un film italiano è insolito anche se Paolo Genovese, quello di Perfetti sconosciuti, si è ispirato a una serie tv americana The Booth at the End per questo film, dove un misterioso protagonista, Valerio Mastandrea, ospite abituale e abitudinario di un locale se ne sta seduto, giorno e notte, a dispensare ed esaurire desideri a chi si siede al suo tavolo. L'uomo misterioso che non sappiamo chi sia ne da dove viene, è pronto a esaudire le loro richieste in cambio di alcuni "lavoretti" da svolgere. Chi accetta il patto rischia molto, ma il fine di questa idea è proprio capire fino a che punto questi personaggi sono disposti a spingersi per raggiungere la felicità.







3. Paddington 2
Regia di Paul King
Commedia - Gran Bretagna 2017
Incasso: € 2.246.014
Presenze: 356.766
Uscita: 9 novembre

Trasferitosi nella mansarda di casa Brown a Windsor Gardens, l'orsetto Paddington è alla ricerca del regalo perfetto per il centenario di zia Lucy, l'orsa che lo ha  allevato nel "profondo e misterioso Perù", l'orsetto ghiotto di marmellata troverà  un incantevole libro, un esemplare unico scovato tra le meraviglie del negozietto di antiquariato del signor Gruber. Ma dovrà mettersi a lavorare per  racimolare la cifra necessaria e acquistarlo. Se non che il prezioso oggetto viene rubato, e Paddington insieme ai temerari componenti della famiglia Brown, dovrà recuperarlo. Un film semplice indirizzato ai bambini, ma mai stupido, realizzato con cura tecnica alla pari di un Harry Potter, con un personaggio gentile e divertente.









4. Thor: Ragnarok 
(Thor: Ragnarok)
Regia di Taika Waititi
Azione - USA, 2017
Incasso: € 2.194.208
Presenze: 328.910
Uscita: 25 ottobre

Era al terzo posto nella classifica dei più visti di ottobre e regge anche a novembre, tanto per non lasciare spazio ai "colleghi"  di Justice League con l’uomo verde che ruba davvero le scene al biondo dio del tuono. 









5. Auguri per la tua morte 
(Happy Death Day)
Regia di Christopher Landon
Horror - USA, 2017
Incasso: € 2.119.254
Presenze: 305.350
Uscita: 9 novembre

Un horror che sfrutta il loop temporale, un Ricomincio da capo in chiave thriller dove una ragazza dovrà capire chi la uccide tutte le volte il giorno del suo compleanno. Il regista porta in sala un atmosfera di slash movie anni '80/90 con ragazzi dei college arrapati, gelosie tra collegiali, bionde stronzette e coltelli in stile Scream. 









6. Borg McEnroe 
(Borg McEnroe)
Regia di Janus Metz Pedersen
Drammatico - Svezia, 2017 
Incasso: € 1.490.318
Presenze: 217.346
Uscita: 9 novembre


Un film biografico che descrive la leggendaria rivalità tra due dei migliori tennisti della storia che si scontrarono nello stesso campo per 14 volte in quattro anni (tra il 1978 e il 1981). Il glaciale e tranquillo Borg contro l’impetuoso americano in preda di frequenti attacchi d'ira sia ai danni degli spettatori che dell'arbitro di turno. Due personalità opposte che arriveranno alla finale di Wimbledon del 1980. 










7. Capitan Mutanda 
(Captain Underpants: The First Epic Movie)
Regia di David Soren.
Animazione - USA, 2017
Incasso: € 1.349.328
Presenze: 212.315
Uscita: 1 novembre


Il film d’animazione è basato sul personaggio ideato negli anni ‘90 da Dav Pilkey una sorta di supereroe grassotello, inetto e tonto, con mutandoni e mantello rosso che non perde mai la capacità di sfidare nemici immaginari. Molto apprezzato in patria con 73 milioni di dollari d’incasso, poco visto all’estero. 







8. La ragazza nella nebbia 
Regia di Donato Carrisi.
Thriller - Italia, Francia, Germania, 2017
Incasso: € 1.012.308
Presenze: 158.612
Uscita: 26 ottobre

Il regista scrittore mette in scena uno dei suoi romanzi thriller ambientato in un immaginario paese delle Alpi che ha una verosimiglianza con recenti fatti di cronaca, con un commissario di polizia Toni Servillo investigatore poco corretto che si serve dei media per enfatizzare le sue indagini sulla scomparsa di una ragazza.








9. Saw - Legacy 
(Jigsaw)
Regia di Michael Spierig, Peter Spierig.
Horror - USA, 2017
Incasso: € 989.588
Presenze: 147.253
Uscita: 31 ottobre

L'eredità del folle John Kramer (Tobin Bell), viene raccolta da un assassino sconosciuto. Uno scenario raccapricciante che inaugura il nuovo "gioco" mortale con corpi dilaniati sparsi per le strade che recano la firma del famigerato Jigsaw. Ma il killer è morto ormai da tempo. L'unica spiegazione possibile è ci sia un nuovo serial killer sadico che ha preso il suo posto, lasciando anche il pallido pupazzo per ventriloqui con papillon rosso sangue. Continua il gore, riproposto continuamente con colpi di scena, ma il film pare confermare la stanchezza della serie. 








10. Gli sdraiati 
Regia di Francesca Archibugi.
Drammatico - Italia, 2017
Incasso: € 964.424
Presenze: 144.967
Uscita: 23 novembre


Tratto dall’omonimo romanzo di Michele Serra vede Giorgio(Claudio Bisio) un giornalista di successo, che insieme alla ex moglie Livia (Sandra Ceccarelli) si occupa poco del figlio Tito (Gaddo Bacchini), un adolescente che ama trascorrere le giornate con gli amici, il più possibile lontano dalle attenzioni del padre. I due sono molto distanti e Giorgio fa di tutto per comunicare con il figlio. La nuova compagna di classe gli fa scoprire l'amore e stravolge la routine con gli amici, e anche il rapporto con il genitore sembra migliorare. Ma l'entusiasmo non durerà a lungo perché il passato di Alice è in qualche modo legato a quello di Giorgio.



(dati Cinetel dal 5 al 26 novembre)


Vedi i precedenti  film più visti 










Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento