cerca

Horror Film

HORROR E THRILLER A TEMA NATALIZIO

iTunes new

Ella Mai



martedì 3 ottobre 2017

IT (2017) Prima parte del film con un pagliaccio divertente ma spaventoso

La prima parte del nuovo film horror dal romanzo di Stephen King sul terrificante clown Pennywise

Nella cittadina di Derry nel Maine un gruppo di ragazzi si troveranno in pericolo davanti a un malefico clown chiamato Pennywise che ha nel suo passato una storia di omicidi e violenze. Solo insieme cercheranno di sconfiggerlo e allontanare così le proprie paure.

IT
DATA USCITA: 19 ottobre 2017
GENERE: Drammatico, Horror, Thriller
ANNO: 2017
REGIA: Andres Muschietti
ATTORI: Bill Skarsgård, Finn Wolfhard, Jaeden Lieberher, Nicholas Hamilton, Owen Teague, Sophia Lillis, Megan Charpentier, Steven Williams, Wyatt Oleff, Jeremy Ray Taylor, Jack Grazer





Di solito i clown dovrebbero essere divertenti con le loro maschere sorridenti, il circo, i palloncini colorati, i pop corn, ma Pennywise, il personaggio creato da Stephen King è uno dei clown più spaventosi della storia. Dal monumentale romanzo era stata tratta una miniserie tv nel 1990 che riscosse un certo successo anche se diversa dal libro;  adesso il regista Andy Muschietti (La madre 2013) ci riprova a riportare il malefico clown sul grande schermo con un sequel inevitabile programmato già per il 2019.


IT - trama

La storia inizia negli anni '80 con la classica scena della barchetta di carta preparata con cura dal fratello maggiore Bill per il piccolo Georgie. Fuori piove a dirotto ma nonostante ciò il bambino esce in strada per provare la barchetta, finché questa non finisce dentro a uno scarico fognario. George si accorge che nell'oscurità della fogna brillano due occhi di uno strano personaggio sorridente chiamato Pennywise (Bill Skarsgård), il clown danzante, come egli stesso si definisce.

Questo cercherà di convincere il bambino a riprendersi la sua barchetta prima con modi gentili, poi  in una scena raccapricciante, appena il bambino allunga il braccio, con un morso dai denti affilati glielo strapperà di netto trascinando poi il bimbo nelle fogne. Una vicina vede qualcosa ma lascia perdere come impaurita, solo un gatto sarà testimone del tragico evento.

Alcuni mesi dopo Bill farà amicizia con un gruppo di altri ragazzi che fanno parte del Club dei Perdenti, giovani oppressi da paure e minacce viziose. Beverly (Sophia Lillis) subisce abusi da suo padre; Ben (Jeremy Ray Taylor) è un ragazzo timido e in sovrappeso innamorato di Beverly, il suo interesse per la storia locale farà scoprire l'antica malvagità di quello che sta succedendo. Mike (Jacobs) sente di non essere all'altezza per lavorare nella famiglia che macellano carni. Eddie (Jack Dylan Grazer) infine è stato trasformato in uno ipocondriaco da una madre troppo protettiva.

Il club dei perdenti cerca di passare l'estate, affrontando la loro solitudine, i loro sogni e sentimenti d'amore. Come i ragazzi di Stand by Me si aggirano nella cittadina con le loro paure non riuscendo a percepire il pericolo che incombe, a parte un gruppo di bulli che si prende gioco di qualcuno di loro molto seriamente fino a ferire il timido Ben il quale lascia biglietti anonimi con poesie a Beverly "Brace d'inverno/I capelli tuoi/Dove il mio cuore brucia".

Bill è intenzionato a cercare il fratello nelle fogne pensando  che sia ancora vivo e cercherà di convincere gli altri a seguirlo, mentre il clown appare separatamente ai ragazzi cercando di nutrirsi delle loro paure e dei loro corpi che ha depositato nel corso degli anni nel suo pozzo sotto le vecchie fognature della cittadina. 



Il film ci mostra in modo interessante che la violenza non è solo soprannaturale: bullismo e abuso sembrano essere normali in questa città apparentemente pittoresca, per cui un clown demoniaco è solo un'altro elemento di cui preoccuparsi. Una città dove gli adulti in un certo senso sono estranei, affiancandosi al diabolico clown come se ne facessero parte, come se già sappiano di questo essere a cui donano in pratica i loro bambini in sacrificio per calmare il demone. Gli adulti appaiono terribili o inutili, in un costante stato di negazione di ciò che sta accadendo nella loro città, perciò i ragazzi sanno che sono soli, e forse è un bene per loro. Specie quando Beverly oltre al demone che cerca di tirarla per i capelli da un lavandino, deve sfuggire al padre che vuole violentarla.

IT ©2017 Warner Bros. Ent.

Il Pennywise di Bill Skarsgård appare a tratti: in una vecchia casa, nelle fogne oscure, oppure dietro a dei cespugli, con l'abilità di trasformarsi in un essere ancora più terrificante una Chthoniana creatura (da Lovecraft). Questa può essere una scelta saggia per avere un forte impatto, ed essere un degno successore di tutti i grandi clown paurosi della storia del cinema. Se Pennywise fosse sempre presente sullo schermo, sarebbe troppo tangibile, troppo di questo mondo, invece diventa così spaventoso nell'ombra, uscendo da un quadro, da una diapositiva, oppure tenendo solo i suoi palloncini colorati invitando le sue vittime a “galleggiare”.  

IT è in sostanza un horror vecchia maniera, con cantine semibuie dove cui scendere può essere pericoloso, oppure entrare in vecchie case abbandonate e infestate, insieme ad un passato oscuro e terrificante a cui la cittadina di Derry è legata. 
E poi i ragazzi "perdenti" che si rivelano invece vincenti alla fine, rimandando il demone nelle tenebre, perdendo così le loro paure, (uno di essi ha proprio quella dei clown) e maturando nel tempo di un estate, giurando insieme con il sangue che "se mai Penniwise dovesse tornare, torneremo anche noi" e senza dubbio il clown o l'entità misteriosa che si nasconde, tornerà ventisette anni dopo, ma noi spettatori dovremo aspettare il 2019 per vedere i ragazzi ormai adulti nel prossimo sequel.

Uscito negli USA il 8 settembre IT si appresta a diventare il maggior horror con più alti incassi dell'anno.  Costato solo 35 milioni di dollari al momento in tutto il mondo ne ha incassati oltre 600 milioni.



 


IT
USA - 2017
REGIA: Andres Muschietti
ATTORI: Bill Skarsgård, Finn Wolfhard, Jaeden Lieberher, Nicholas Hamilton, Owen Teague, Sophia Lillis, Megan Charpentier, Steven Williams, Wyatt Oleff, Jeremy Ray Taylor, Jack Grazer
Distribuzione
WARNER BROS. PICTURES ITALIA
Data uscita: 19 ottobre 2017










Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più