cerca

iTunes new

venerdì 6 ottobre 2017

I dieci film più visti del mese di settembre 2017

Ancora Cattivissimo Me 3 il film più visto in Italia nel mese di settembre seguito da Dunkirk e Cars 3


Anche a settembre il film d'animazione sull' ex cattivissimo Gru riesce ad essere il film più visto del mese seguito da Dunkirk di Christopher Nolan. Le auto della Pixar non riescono ad andare oltre il terzo posto. Un solo titolo italiano riesce ad entrare  Il colore nascosto delle cose di Silvio Soldini una commedia drammatica che insieme a Noi siamo tutto toccano tematiche sentimentali





1. Cattivissimo me 3
(Despicable Me 3)
regia di Pierre Coffin, Kyle Balda, Eric Guillon.
Animazione - USA, 2017
Incasso: € 11.718.510
Presenze: 1.839.720
Uscita: 24 agosto

Dalla sua uscita a fine agosto Cattivissimo 3 ha continuato la sua ascesa saldamente appassionando con il personaggio di Gru, un nuovo fratello, un cattivo anni '80 e gli immancabili Minions arrivando ad essere l'episodio della serie che ha incassato di più nel mondo. 









2. Dunkirk
(Dunkirk)
regia di Christopher Nolan
Azione - USA, Gran Bretagna, Francia, 2017
Incasso: € 8.105.821
Presenze: 1.184.273
Uscita: 31 agosto

Un reale avvenimento storico, visto dal regista di Memento alla sua particolare maniera, riesce a conquistarsi il secondo posto. Punti di vista diversi, con tempistiche diverse riuniti in un unica tragedia che segno l'Inghilterra durante la Seconda Guerra Mondiale. Forse uno dei film più "normali" del regista.  









3. Cars 3
(Cars 3)
regia di Brian Fee
Animazione - USA, 2017
Incasso: € 5.826.029
Presenze: 882.632
Uscita: 14 settembre

Il terzo capitolo dedicato alle auto animate della Pixar vede ancora Saetta McQueen soppiantato da un nuovo bolide che riuscirà a mettere in crisi il "vecchio" McQueen. Un incidente nell'ultima corsa rischierà di tenerlo per sempre lontano dai circuiti. Ma si ostina a gareggiare nonostante i pronostici lo diano per sconfitto. Sarà la giovanissima Cruz Ramirez , fan di Saetta, un allenatrice promettente, che grazie a un innovativo programma di addestramento riuscirà a riportare McQueen in pista insieme a tutti i suoi strampalati amici. Questo terzo film se confrontato con gli altri non ha avuto il successo sperato. 







4. Barry Seal - Una storia americana
(American Made)
regia di Doug Liman.
Azione - USA, 2017
Incasso: € 1.951.870
Presenze: 288.445
Uscita: 14 settembre

Qualcuno ha detto che il film pare sia stato fatto a misura di Tom Cruise con il suo carattere spericolato come il vero Barry Seal anche se fisicamente diversi. Una storia vera, drammatica ma messa in tono ironico su un personaggio usato dai servizi segreti americani e poi dai trafficanti di droga del Sudamerica. 










5. La fratellanza
(Shot Caller)
regia di Ric Roman Waugh.
Thriller - USA, 2017
Incasso: € 1.763.728
Presenze: 255.143
Uscita: 7 settembre

Mediocre film sul genere carcerario dove il protagonista, la star di Game of Thrones, Nikolaj Coster-Waldau finisce in prigione dopo aver causato la morte di un amico in un incidente. Jakob Money dovrà lottare per sopravvivere ai rischi della detenzione e alle ostilità tra gang rivali. Money dovrà stare attento con chi si schiera, poiché dopo che verrà rilasciato per buona condotta, sarà costretto a organizzare  un crimine per proteggere la sua ex moglie e sua figlia. Stranamente l'Italia è l'unico paese dove il film ha incassato di più, negli USA non è stato neanche preso in considerazione e rilasciato direttamente in dvd.  








6. Baby Driver - Il genio della fuga
(Baby Driver)
regia di Edgar Wright.
Azione - Gran Bretagna, USA, 2017
Incasso: € 1.477.800
Presenze: 217.264
Uscita: 7 settembre

Guide spericolate, strade strette, sgommate, sono gli elementi che distinguono questo action movie dove un giovanissimo pilota Baby (Ansel Elgort) guida abilmente con le cuffie. Il suo talento al volante attirerà l'attenzione del misterioso Doc (Kevin Spacey), leader di una banda di rapinatori di banche e stratega sopraffino che lo imboccherà verso la strada del crimine, ma Baby ha in fondo un'indole onesta e compassionevole, e farà di tutto per proteggere la dolce Debora (Lily James), la cameriera di cui è innamorato. Oltre che all'azione e le immagini spettacolari i punti forte sono una colonna sonora che comprende brani di Jon Spencer Blues Explosion, Beach Boys, The Damned, Beck, Martha and the Vandellas, Blur, Queen, Simon & Garfunkel (la cui "Baby Driver", contenuta nell'album "Bridge Over Troubled Water", ha dato il titolo al film) e molti altri ancora. 









7. Noi siamo tutto
(Everything, Everything)
regia di Stella Meghie.
Drammatico - USA, 2017
Incasso: € 1.311.283
Presenze: 184.388
Uscita: 21 settembre

Dal romanzo di Nicola Yoon un film drammatico e sentimentale su una ragazza, Maddy,  tenuta "troppo" rinchiusa dalla amorevole madre per non perdere anche lei dopo la morte del marito e un altro figlio. Una rara malattia sarà il motivo della sua reclusione in un ambiente asettico ma confortevole, solo una cosa la madre non ha previsto: l'amore. Maddy troverà il suo principe azzurro anche a costo di rischiare la sua salute e fuggire di casa per provare il vero amore letto solo sui libri. 









8. Il colore nascosto delle cose
regia di Silvio Soldini.
Drammatico - Italia, Francia, Svizzera, 2017
Incasso: € 1.191.802
Presenze: 189.979
Uscita: 8 settembre

Unico film italiano in classifica questo di Silvio Soldini con Valeria Golino e Adriano Giannini. Emma (Valeria Golino) ha perso la vista a sedici anni, ma non si è lasciata vincere dall'oscurità. Con i suoi passi corti e incerti lungo le strade accidentate della città, guidata dal bastone bianco che non l'abbandona mai, dove ogni giorno è una battaglia con sorprese inaspettate. L'incontro con lo sfuggente Teo (Adriano Giannini) sarà una di queste sorprese.  Teo è affascinante,  egoista, concentrato sul suo lavoro per un'agenzia pubblicitaria fra  tablet e cellulari che lo tengono in perenne e compulsiva connessione con il mondo. Lui, che ha avuto molte donne si avvicina ad Emma per gioco e per scommessa, incuriosito da questa donna originale, ma quel galleggiare in allegria bruscamente finisce. Ognuno tornerà alla propria vita, anche se niente sarà più come prima. 






9. Valerian e la Città dei Mille pianeti
(Valérian and the City of a Thousand Planets)
regia di Luc Besson.
Azione - Francia, 2017
Incasso: € 988.092
Presenze. 137.562
Uscita: 21 settembre

Luc Besson ci aveva pensato da una vita a fare questo film tratto da un fumetto degli anni '60, poi si orientò verso Il quinto elemento, nel frattempo George Lucas era arrivato prima e costruì la sua saga ispirato da Valerian. Perciò oggi  Valerian e la Città dei Mille pianeti  può apparire fuori luogo a chi ha visto la saga di Star Wars, ma il film non va confrontato con i grandi blockbuster, è il risultato di un sogno coltivato da una vita. 








10. L'inganno
(The Beguiled)
regia di Sofia Coppola.
Drammatico - USA, 2017
Incasso: € 882.766,00
Presenze: 133.453
Uscita: 21 settembre

Remake da un punto di vista femminile del film La notte brava del soldato Jonathan (1971) con Clint Eastwood. Qui invece in un collegio femminile nello stato della Virginia, durante la Guerra di Secessione americana, un soldato ferito, Colin Farrell, viene aiutato da un gruppo di donne  Nicole Kidman, Kristen Dunst, Elle Fanning che conducono una vita fortemente ritualizzata, scandita dai pasti, dalla preghiera e dalle lezioni di francese, e qualche parentesi musicale. Queste, lontane dal conflitto, si sforzano di mantenere un atteggiamento fiero e misurato, ma un prestante uomo in una casa con donne scatenerà egoismi e rivalità infrangendo l'etichetta sociale insieme agli ultimi residui di formalità ostentata in una storia thriller psicologico e d'atmosfera. 



dati Cinetel
dal 28 agosto al 24 settembre 












Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più