cerca

iTunes new

martedì 28 novembre 2017

Flatliners - Linea mortale. Studenti curiosi giocano con la morte

Un gruppo di studenti medicina cercano di imbrogliare la morte nel remake di Linea mortale


Alcuni studenti di medicina, alla ricerca sia di emozioni che di gloria, vogliono provare esperienze di pre-morte riportandosi immediatamente in vita. Le esperienze daranno a ciascuno di questi un nuovo apprezzamento della loro esistenza fugace e anche una conoscenza diretta di ciò che accade in seguito. Ma non bisogna giocare troppo con la morte perché questa verrà a cercarli ancora. 

Flatliners - Linea mortale
DATA USCITA: 23 novembre 2017
GENERE: Drammatico, Horror, Thriller
ANNO: 2017
REGIA: Niels Arden Oplev
ATTORI: Nina Dobrev, Ellen Page, Diego Luna, Kiefer Sutherland, James Norton, Kiersey Clemons, Beau Mirchoff, Charlotte McKinney, Steve Byers






Flatliners è un remake del film Linea mortale (1990), aggiornato alle nuove tecnologie, diretto dal danese Niels Arden Oplev (Uomini che odiano le donne 2009) .

Trama

Una studentessa di medicina, Courtney (Ellen Page), è ossessionata dall'idea dell'aldilà, e vuole scoprire cosa succede dopo la morte. Invita perciò alcuni studenti Jamie (James Norton) e Sophia (Kiersey Clemons) a unirsi a lei in un esperimento mai svolto prima: dentro i sotterranei di una stanza d'ospedale inutilizzata Courtney elabora un piano per ricercare l'attività cerebrale dopo la morte usando se stessa come soggetto di prova, dovranno fermare il suo cuore per sessanta secondi mentre verranno registrate le azioni del suo cervello, poi i compagni dovranno rianimarla.

Lei gli assicura che non saranno ritenuti responsabili per eventuali incidenti. Sophia è contraria, ma procedono comunque. Dopo sessanta secondi, si fanno prendere dal panico perché non riescono a rianimarla, alla fine ci riescono con l'aiuto di Ray (Diego Luna). Più tardi, si aggrega all'esperimento anche l'avvenente Marlo (Nina Dobrev).

Courtney è perseguitata dal pensiero della morte accidentale di sua sorella in un incidente d'auto, all'inizio dell'esperimento inizia a ricordare alcuni eventi passati allucinatori. Tornata in vita Courtney sperimenterà maggiore intelligenza ed euforia, essendo improvvisamente in grado di suonare il pianoforte dopo 12 anni e rispondere perfettamente alle domande che gli pone il dottor Barry (Kiefer Sutherland, già presente nel precedente film).

Ognuno poi si sottopone a queste esperienze tornando più euforici che mai. Ma qualcosa non quadra e questi vengono perseguitati dai fantasmi del loro passato, oltre a Courtney, Jamie vede il bambino della sua ex fidanzata cui l'ha implorata di abortire, Marlo è inseguita da un uomo che lei ha ucciso per errore sbagliando medicamento e adesso vuole vendicarsi, Sophia è posseduta da una compagna di scuola colpevole in passato di avergli rovinato la vita hackerando il suo telefono inviando un video virale dove appare nuda.

Ray invece è l'unico neutro che non ha un passato orribile e capisce che si sono spinti oltre evocando fantasmi più intensi e reali, avvertirà tutti di interrompere l'esperimento, ma per Courtney sarà troppo tardi volando da una finestra ossessionata dal fantasma della sorella.


Il nuovo Flatliners è un discreto film che cerca di incutere timore e suggestione. La versione di Niels Arden Oplev impiega una buona parte del suo tempo ad introdurre i personaggi nella scuola di medicina, un ambiente sotto pressione realistico animato da diversi personaggi ansiosi, arroganti, competitivi e ossessionati dove non sono lì "per diventare medici di campagna ma per oltrepassare i limiti della conoscenza umana". Rispetto alla versione precedente questa è più al femminile, dove nel film del ‘90  l’unica donna era Julia Roberts.

Nonostante i brevi tentativi del film per convincerci di vedere oltre la morte, al contrario, nessuno di questi esperimenti sembra rivelare molto sull'attività cerebrale post-mortem, né scatenano alcuna sorta di manifestazioni filosofiche o teologiche, però tutti loro inizieranno a sperimentare visioni spettrali e allucinazioni risvegliando i propri demoni.



LINEA MORTALE - 1990


Il tema è sempre affascinante e Flatliners dà il suo meglio quando volge verso la parte  fantascientifica, con cuffie, lucine e grafici su monitor digitali, drammatizzando quella sottile linea tra la scienza attuale e la pseudoscienza guidata più dall'ambizione e dall'ossessione.

Poi ci sono le apparizioni spettrali in una serie di clichè collaudati, con rumori di sottofondo, luci che si spengono, radio che si accendono improvvise, oggetti che spariscono, virando quasi verso lo stile Final Destination e le complesse idee che gli studenti hanno introdotto nel primo tempo, lasciano il posto a una morale semplicistica sul fatto che dovresti provare ad essere una brava persona per stare nel mondo.

Cercare di spostare tutto sull'horror forse non è una buona idea, ci avevano già provato con The Lazarus Effect, e altri rifacimenti simili su risuscitazioni, sforzandosi di uscire dall'ombra del loro materiale primario, l'originale "Linea mortale", però dava una visione diversa, cui questo film si rifiuta ostinatamente o volutamente di cogliere, schivando le eterne domande che si sollevano sulla vita dopo la morte, finendo per inciampare in timidi tentativi dove la sua audacia appare limitata.


Flatliners - Linea mortale - Trailer italiano




Flatliners - Linea mortale
(Flatliners)
USA - 2017
CAST
Regia: Niels Arden Oplev
Attori: Nina Dobrev - Marlo, Ellen Page - Courtney, Diego Luna - Ray, Kiefer Sutherland - Nelson, James Norton - Jamie, Kiersey Clemons - Sophia, Beau Mirchoff - Brad, Daniela Barbosa - Haley, Steve Byers - Sam, Tyler Hynes - Lane, Madison Brydges - Tessa, Jenny Raven - Irina Wong, Anna Arden Oplev - Alicia, Jacob Soley - Alex, Miguel Anthony - Cyrus Gudgeon
Distribuzione
WARNER BROS. ENTERTAINMENT ITALIA
Data uscita: 23 novembre 2017









Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più