cerca

S

VALERIAN

VALERIAN E LA CITTA DEI MILLE PIANETI

a

martedì 12 settembre 2017

Barry Seal - Una storia americana. Tom Cruise pilota e trafficante sotto copertura

Tom Cruise aviatore imbroglione e trafficante di armi e droga in Barry Seal - Una storia americana


Barry Seal - Una storia americana (American Made) è basato su una storia vera che vede un pilota reclutato dalla CIA per un importante operazione sotto copertura. Di Barry Seal si è detto molto: corriere della droga, informatore, traditore, patriota. Per il suo carattere sfrontato e il piacere della bella vita questo pilota della TWA che viveva in una piccola e noiosa cittadina con i suoi traffici illeciti diventerà noto in tutto il paese. 

DATA USCITA: 14 settembre 2017
GENERE: Azione
ANNO: 2017
REGIA: Doug Liman
ATTORI: Tom Cruise, Domhnall Gleeson, Jesse Plemons, Lola Kirke, Sarah Wright, Jayma Mays, Connor Trinnee


Barry Seal - Tom Cruise - Domhnall Gleeson
Tom Cruise e Domhnall Gleeson in Barry Seal - Una storia americana



Tom Cruise interpreta questa figura contraddittoria di un rispettato pilota diventato imprenditore in uno dei maggiori scandali della storia americana. In pochi si accorsero che Barry con un traffico di contrabbando mise insieme un esercito e finanziare una guerra.

Nel 1978 Seal è un pilota di linea annoiato del suo lavoro e si diverte a contrabbandare sigari. Verrà avvicinato da un uomo della CIA Schafer (Domhnall Gleeson) per volare sotto copertura in America Centrale e fare foto di ricognizione, in apparenza un lavoro facile da accettare. 
Dalle foto passerà al trasporto della cocaina dalla Colombia per il cartello di Medellín. La CIA chiude un occhio sul contrabbando di droga, ma la DEA invece non lascia correre. Schafer avvertirà Seal, che si trasferirà in una città remota in Arkansas chiamata Mena.

L'agente Schafer chiederà poi a Seal di portare le armi ai Contras. La Cia aveva creato una base di addestramento a Mena, ma l'arrivo di Seal a Mena non passerà inosservato. Fra il 1984 e il 1986 l'aeroporto di Mena era un importante centro per il trasporto della droga e armi per i Contras nell'America centrale, fra riciclaggio di denaro e operazioni segrete sia di Seal che dei dipendenti che lavoravano per l'Intelligence. Testimoni riveleranno che c'era uno schema fra importazioni di cocaina e profitti per finanziare operazioni segrete.

Alla fine, la CIA chiuderà il programma, lasciando Seal all'FBI , alla DEA e ad altre forze dell'ordine. Seal però sfuggirà all'arresto facendo un accordo con la Casa Bianca, che vuole dimostrare che i sandinisti sono trafficanti di droga. Chiederanno a Seal di ottenere delle foto che legano il cartello di Medelin ai sandinisti.

Seal non si rifiuterà e nella sua innata spavalderia gli piacerà essere un giocatore importante nella relazione Irangate della metà degli anni '80 seppure distaccato dalle specifiche politiche dello scandalo, come una sorta di Forrest Gump rimane incantato e affascinato, mentre figure rilevanti come Pablo Escobar e Manuel Noriega passano attraverso il film in brevi cammei, insieme a una serie di personaggi secondari, dal cognato di Seal, a uno sceriffo locale sospettoso che aggiungono un poco di colore in un film con tono fumettistico.  



Sulla base di una storia vera il film pare fatto su misura sul carattere di Tom Cruise che con i suoi occhiali stile Top Gun dall'aria giovanile il 55enne attore interpreta un personaggio che venne ucciso nel 1986 a 47 anni da uomini del cartello di Medellin. 
Diretto da Doug Liman, che ha già avuto una collaborazione con Cruise in Edge of Tomorrow (2014) ed ha al suo attivo The Bourne Identity (2002) l'azione non manca. E Tom cerca di rifarsi dal disastroso La Mummia, raccontando un America degli anni '80 fra intrallazzi poco puliti con i rimasugli della Guerra Fredda.

Seal era alimentato da un carattere vivace sempre alla ricerca di un colpaccio, e anche Cruise nelle sua avventatezza delle scene aeree spericolate senza controfigura, ne fa un marchio che appare in tutti i suoi film, così come il tono scanzonato in stile  Trafficanti  (2016) , trasformando una storia seria e drammatica in un film divertente senza agire in profondità, con un Cruise convincente al massimo della forma. La famiglia di Seal verrà abbagliata dal denaro, ma il denaro tralascia la morale, "Tutto questo è legale ?" domanderà Seal all' agente della CIA " Se lo fai per i buoni, si" risponderà. 





Barry Seal - Una storia americana
(American Made)
USA - 2017
Regia: Doug Liman
Attori: Tom Cruise - Barry Seal, Domhnall Gleeson - Monty Schafer, Sarah Wright - Lucy Seal, E. Roger Mitchell - Craig McCall, Jesse Plemons, Lola Kirke, Alejandro Edda - Jorge Ochoa
Distribuzione
UNIVERSAL PICTURES INTERNATIONAL ITALY
Data uscita 14 settembre 2017












Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più