cerca

iTunes new

sabato 12 maggio 2018

Deadpool 2. Ryan Reynolds ritorna più insolente e spassoso di prima

Il sequel di Deadpool si presenta come migliore del primo con Ryan Reynolds simpatico e irriverente



Dopo il grande successo ottenuto con il primo film, Ryan Reynolds torna nel sequel di Deadpool raggiungendo livelli ancora più sorprendenti. In questa avventura non sarà solo ma con una schiera di antagonisti pericolosi, non c’è però un unico cattivo che spicca sugli altri, non c’è un cattivo tradizionale, proprio perché il film è costruito su una struttura insolita. Si pensa che Cable sia il nemico, e che il film ruoti intorno allo scontro fra Cable e Deadpool. Ma sarà proprio così ?

Deadpool 2
USA 2018
Regia : David Leitch
Cast: Ryan Reynolds, Josh Brolin, Brianna Hildebrand, T.J. Miller, Zazie Beetz, Jack Kesy, Morena Baccarin, Bill Skarsgård
Data uscita : 15 maggio 2018






Nessuno pensava che l'insolito Deadpool uscito 2016 registrasse uno dei migliori incassi di tutti i tempi con oltre 750 milioni di dollari in tutto il mondo. Deadpool è stato il primo film di supereroi ad aver ricevuto una nomination ai Golden Globe come Miglior Film di genere comico o musical, e Ryan Reynolds è stato nominato come Migliore Attore.
 
Ryan Reynolds non è solo la star di Deadpool 2, ma ha anche collaborato alla scrittura e alla produzione del film. “Ryan ha uno straordinario talento comico”, dice il regista Leitch “ e Deadpool è la vetrina ideale per mettere in mostra le sue qualità. Ha preso questo personaggio dei fumetti e lo ha personalizzato, stabilendo una forte sinergia con lui. In fondo Ryan gli assomiglia nel modo in cui parla e in cui vede il mondo: simpatico e irriverente ma anche sensibile e  compassionevole”.

Il personaggio Deadpool è un tipo insolito all’interno del genere dei supereroi. È irriverente, autoironico, demenziale, infantile, non sarebbe neanche un vero supereroe. È un anti-eroe che indossa un costume da supereroe. Un uomo dal volto sfigurato dotato del potere di autoguarigione che riesce a realizzare il suo desiderio. In un certo senso è invincibile, ma anche se la sua faccia appare poco senza maschera, attraverso i suoi gesti riesce a comunicare umorismo e battute taglienti nel suo anticonformismo.

Deadpool 2 è un film per famiglie e ogni buon film per famiglie, che ci crediate o no, comincia con un omicidio brutale: Bambi, Il Re Leone...

Dopo l'uscita di scena di Vanessa (Morena Baccarin) uccisa da un proiettile vagante, Deadpool tenta di suicidarsi senza esito, dovrà occuparsi di un nuovo caso.
Al centro c'è un bambino: Russell (Julian Dennison), un adolescente mutante abbastanza robusto che ha avuto dei problemi con il preside di un orfanatrofio. Ma il ragazzo, alias Firefist, è fuori controllo, ed è in parte il motivo per cui Cable il cibernetico, che viaggia nel tempo (Josh Brolin), arriva dal futuro. Deve assicurarsi che Russell non scateni una tragedia che interesserà personalmente Cable.

Preso in custodia nella Prigione di ghiaccio, Deadpool pensa all'adolescente ribelle come a un figlio surrogato; avrà bisogno di aiuto per proteggerlo, così forma la sua X-Force, tra cui il gladiatore Shatterstar (Lewis Tan), lo Zeitgeist mutante (Bill Skarsgard), e  Bedlam  (Terry Crews). Il migliore del gruppo è Domino, interpretata da Zazie Beetz con una presenza che illumina lo schermo e un atteggiamento sfacciato nei confronti di Wade. Dovranno però fare i conti con il mutante Fenomeno fuggito di prigione insieme a Russell.


Le scene d'azione, dicono regista e sceneggiatore, sono pazzesche e migliori del primo film anche se pur essendo un fumetto potrebbero prendersi qualche libertà. Una libertà che Ryan Reynolds fa sua prendendo in giro se stesso e anche la produzione, disposto a spingersi all'estremo per strappare un sorriso, come la scritta che appare "Diretto da uno dei ragazzi che hanno ucciso il cane in John Wick." riferimento al regista David Leitch che ha collaborato alla regia del primo John Wick. 


Josh Brolin/Cable

Josh Brolin è il guerriero Cable, che viaggia nel tempo dopo essere stato contagiato da un virus tecno-organico che lo rende cibernetico. (fra l'altro Brolin ha prestato la voce e la figura nel cattivo Thanos di Avengers: Infinity War). Cable ha sofferto, ha perso una moglie e una figlia per opera di un pazzo ma è disposto a tutto, persino a viaggiare indietro nel tempo, per risolvere la situazione e riportarle in vita.

La sua impresa è connotata da emozioni tangibili e sentimenti profondi che si contrappongono all’umorismo. “Cable è un sostenitore di X-Force”, dice lo sceneggiatore Paul Wernick. "Deadpool è la via d’accesso al mondo di X-Force di cui è parte integrante. L’equilibrio di Cable fa da contrappunto alla follia di Deadpool. Malgrado siano molto diversi, sono uniti dalle sofferenze. Entrambi hanno perso qualcosa e cercano qualcosa. Alla fine troveranno sostegno reciproco".


Zazie Beetz/Domino 

Zazie Beetz con la chioma cotonata è Domino, donna abile, dotata di un potere molto particolare, un potere sconosciuto, in cui riesce ad alterare le probabilità e creare un campo di fortuna. Non teme lo scontro con Deadpool e Cable, e non tollera le sue cazzate. Una protagonista a tutti gli effetti.

Julian Dennison interpreta Russell, il ragazzo dal faccione rotondo che alla fine diventa Firefist in grado di sparare fuoco dalle mani. I suoi poteri sono un’estensione di se stesso, è il suo modo di parlare quando è colmo di rabbia. Alla fine diventa ancora più forte perché avrà imparato a usare i suoi poteri e a controllarli. 

Brianna Hildebrand (The Exorcist tv) torna nei panni di Testata Mutante Negasonica ora più cresciuta e matura, si innamorerà di una ragazza di nome Yukio, interpretata da Shioli Kutsuna, una ragazza tipica di Tokyo, allegra, con capelli rosa e una pettinatura alla moda. Dietro questo aspetto però si nasconde una spietata assassina, e una abilissima guerriera. La presenza di una coppia lesbica nel film è una novità nel mondo dei supereroi.

L'autista di Deadpool, è ancora Dopinder (Karan Soni) l'esilarante tassista amico del nostro eroe che ammira e che vorrebbe essere come lui. Torna anche Colosso uno degli X-Men istruito, educato e gentile che perde raramente la pazienza, sempre pronto ad aiutare tutti.


Celine Dion ha collaborato alla musica con la canzone Ashes, presentando un video in linea con l'umorismo del film, dove nel video appare un Deadpool con tacchi a spillo. Alla fine si complimenta con la cantante, chiedendole di rifarla con meno enfasi: "Siamo Deadpool 2, non Titanic". La reazione di Dion non è positiva e lo scambia per qualcun altro: "Senti amico, io so fare solo cose eccellenti, quindi prendila così, Spiderman!".





Deadpool 2 come il suo predecessore, ha i suoi nonsense conditi di umorismo, e molte sciocchezze, con occhiate verso lo spettatore, quando la regola in un film è di non guardare mai in camera. Non è un film Marvel per bambini ma per ragazzi un poco grandicelli e/o adolescenti che si nascondono nell'animo di un adulto. Come si dice squadra vincente non si cambia, così se la prima uscita era un gioco variegato e autoreferenziale quasi una presa in giro della figura super eroe, il secondo è tutto ciò ancora una volta, ma al quadrato, tutto più grande e al limite della demenzialità. Ci si domanda allora se questo secondo episodio è superiore, un probabile terzo come sarà.


La reazione della stampa estera appare molto positiva alla prima del 10 maggio: tra divertente, volgare, spassono, specie nei titoli di coda, con citazioni cinematografiche, talvolta violento come il primo Kill Bill, insomma potrebbe essere l'unico film che possa scalzare Avengers: Infinity War dalle prime posizioni.


Deadpool 2 - trailer italiano







Deadpool 2
USA 2018
Regia : David Leitch
Cast: Ryan Reynolds, Josh Brolin, Brianna Hildebrand, T.J. Miller, Zazie Beetz, Jack Kesy, Morena Baccarin, Bill Skarsgård
Distribuzione: 20th Century Fox
Data uscita : 15 maggio 2018










Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più