cerca

S

VALERIAN

VALERIAN E LA CITTA DEI MILLE PIANETI

a

martedì 5 settembre 2017

The Devil’s Candy. Horror heavy metal con possessione demoniaca | Film 2015

Le anime dei bambini sono i doni di The Devil’s Candy un horror atipico con musiche metal


Jesse è un pittore tormentato da confitti interiori, insieme alla giovane moglie Astrid e la figlia Zooey comprano la casa dei loro sogni, il cui prezzo è sceso a seguito dell’oscuro passato che avvolge la proprietà. La loro vita inizia a complicarsi quando i quadri di Jesse assumono un aspetto demoniaco e lui comincia a sentire delle voci oscure. Nel frattempo Raymond, il figlio disturbato dei vecchi proprietari, sviluppa un’ossessione per Zooey, dopo essere comparso sulla soglia di casa chiedendo di ritornarvi. Apparirà subito evidente il legame tra Ray e Jesse, entrambi posseduti dalle medesime forze oscure e che la famiglia non sarà al sicuro né da Ray né dal diavolo stesso.

The Devil’s Candy
DATA USCITA: 07 settembre 2017
GENERE: Horror
ANNO: 2015
REGIA: Sean Byrne
ATTORI: Ethan Embry, Pruitt Taylor Vince, Shiri Appleby, Kiara Glasco, Tony Amendola, Craig Nigh, Leland Orser, Andy Canny, Marco Perella.


devil's candy




The Devil’s Candy ci espone la storia di Jesse Hellman, un giovane padre e anche artista tormentato, che si lascerà tentare dal male, dovrà quindi dare se stesso per combatterlo ed evitare che la sua famiglia venga inghiottita dall’oscurità. Un horror atipico sulle note della musica heavy metal, sarà proprio la musica ad accompagnare l'inizio angosciante del film.


Trama

Nel Texas rurale vediamo un uomo dal carattere infantile Raymond Smiley (Pruitt Taylor Vince) che nella sua camera al buio sente delle voci, prende la sua chitarra elettrica e nel cuore della notte incomincia a suonare a volume alto, ma l'anziana madre piomba nella sua camera e lo interrompe nel bel mezzo della suonata. È una mossa che la mamma pagherà cara perché spingerà il suo "ragazzo" disturbato e posseduto dal diavolo a prendere la Gibson Flying V, chitarra elettrica a forma di freccia e sbatterla in testa alla povera donna facendola volare dalle scale.

Incontriamo poi la famiglia Hellman: Jesse (Ethan Embry), un pittore in difficoltà, con la  moglie Astrid (Shiri Appleby) e la loro figlia adolescente, Zooey (Kiara Glasco). Jesse e Zooey sono dei metallari perfetti, mentre Astrid nasconde le estensioni dei capelli verdi in un chignon quando va a lavorare. A parte il bobblehead di Kirk Hammett sul cruscotto (chitarrista heavy metal americano), potrebbero essere un qualsiasi unità familiare amorevole.

Jesse passa i suoi giorni a dipingere delle farfalle in un campo, dipinto su commissione da parte di una banca locale, un introito che si rivela abbastanza efficace per coprire qualche fattura. Perciò quando la famiglia visita la casa di Smiley recentemente liberata, il suo prezzo basso e il grande garage attirano il pittore, il quale pensa potrebbe esser perfetto per il suo studio. Verranno avvisati che il prezzo basso è dovuto a causa di due decessi avvenuti qualche tempo prima, una coppia anziana "ma non è la famiglia Manson".

La serenità non durerà a lungo. Lavorando nel suo studio, Jesse comincia a sentire le stesse voci diaboliche di Smiley. Cadrà in una sorta di trance, perdendo la cognizione del tempo, dimenticandosi di andare a prendere la figlia a scuola, iniziando un altro dipinto più oscuro, con una croce capovolta che cercherà di vendere a un gallerista. Poi metterà mano al dipinto con le farfalle modificandolo in modo da rappresentare delle orribili scene di morte che forse devono accadere. 

Ma nel frattempo il disturbato Smiley, serial killer di bambini, da un motel dove vive temporaneamente, vuole ritornare nella sua vecchia casa poiché una voce nella testa gli dice che deve consegnare una "caramella per il diavolo" nelle forme della sventurata e giovane Zoe.




The Devil's Candy gioca con le forme tipiche degli horror classici anni 70/80, fra paesaggi di campi di grano, televangelisti che predicano dai televisori di un motel, una casa posseduta e un mercante d'arte mefistofelico (Tony Amendola, Annabelle) il quale afferma che "nessuno valore si raggiunge senza un sacrificio" e questo porta il film verso il tema dell'artista che vende la sua anima al diavolo per il bene della sua carriera mettendo a rischio la sua famiglia. In questa scena Jesse indossa una maglietta che dice "Trova quello che ti piace e lascia che ti uccida". Quando incontra Leonard, il mercante d'arte, Jesse dice che il dipinto lo ha quasi ucciso. Questo dimostra che la pittura è ciò che "ama" Jesse. In ultima analisi, però egli sacrificherà la sua pittura per quello che ama veramente ovvero la sua famiglia.

Come il Torrance di Shining, Jesse combatte contro un conflitto interiore, ma non ne rimarrà soggiogato, scegliendo la luce invece che le tenebre. Anche mentre le forze oscure invadono la sua casa, attaccano la moglie e la figlia, trasformando la sua arte in qualcosa di malefico, Jesse rimane un ragazzo dolce che non ha idea di come questo sia accaduto a lui o alla sua famiglia.


Ma è il profondo e oscuro spirito leggendario legato all'heavy metal, che porta a pensare che la musica possa avere legami con il Male, una musica ispirata, talvolta spaventosa, ma convincente con l’utilizzo della colonna sonora per esprimere la possessione demoniaca. La musica che emerge dal sottosuolo, una musica particolare che l’orecchio comune non è abituato ad ascoltare. Rivolgendosi alle melodie cupe dei Sunn O))) e del loro doom metal californiano, una musica profonda, profetica, e pervasa da liriche sinistre.

Sean Byrne riesce a costruire delle sorprendenti sequenze bizzarre e stranamente belle, con elementi semplici, come un vetro con una croce rossa, oppure sempre del colore rosso fra sangue e pigmenti, e anche un accordo di chitarra  può trasformarsi in un istante da innocuo a minaccioso.

Il film è stato presentato nel novembre 2015 al Torino Film Festival, dopo essere stato mostrato in numerosi festival europei è uscito negli USA a marzo 2017.




The Devil’s Candy - trailer italiano





The Devil's Candy 
prod. USA - 2015
CAST
Regia: Sean Byrne
Attori: Ethan Embry - Jesse Hellman, Shiri Appleby - Astrid Hellman, Pruitt Taylor Vince - Ray Smilie, Kiara Glasco - Zooey Hellman, Tony Amendola - Leonard
Durata 90'
Distribuzione
MIDNIGHT FACTORY (2017)
Vietato 14
Data uscita: 7 settembre 2017











Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più