cerca

I

Film horror a tema natalizio

      Dieci film horror a tema natalizio

a

mercoledì 23 novembre 2016

Animali notturni | Film 2016 | Tom Ford dirige un dramma psicologico fra solitudine e abbandono

Un intenso dramma psicologico diretto da Tom Ford, fra solitudine, abbandono e riscatto


Animali notturni è il titolo di un manoscritto che riceverà inaspettatamente Susan (Amy Adams) dal suo ex marito. La donna appartiene a una classe benestante, ma è poco soddisfatta della sua vita sentimentale. L'affascinante Hutton Morrow (Armie Hammer), ora suo marito, è sempre assente e donnaiolo. Un giorno Susan riceverà questo pacchetto, un romanzo scritto dal suo precedente marito Edward Sheffield (Jake Gyllenhaal), con cui non ha più contatti da anni. La lettera che lo accompagna invita la donna a leggere il romanzo e poi a mettersi in contatto con lui. Rimasta sola incomincerà a leggere la storia che è dedicata a lei, identificandosi con i personaggi e ricordando il suo passato. 

Animali-notturni-film 2016



Lo sceneggiatore stilista e regista Tom Ford costruisce questo inquietante thriller romantico intimistico ed impressionante, esplorando la sottile linea che separa amore e crudeltà, vendetta e redenzione. Procedendo su vari livelli narrativi, vediamo il libro che legge Susan prendere forma in una storia crudele raccontando la storia di Tony Hastings (interpretato da Gyllenhaal) e la sua famiglia mentre viaggiano in macchina, di notte, lungo un isolato tratto di strada in Texas. 

Improvvisamente vengono tamponati da un trio di balordi e spinti fuori strada, fra provocazioni e scontri con il capo della gang, Ray Marcus (Aaron Taylor-Johnson), un tipo strano e inquietante. Tony si troverà inerme mentre la sua famiglia, la moglie e la figlia, vengono rapiti e lui viene abbandonato a piedi in mezzo al deserto. L'uomo riuscirà a chiedere aiuto e avvisare la polizia. Se ne occuperà il duro tenente Bobby Andes (Michael Shannon) con una grave malattia ai polmoni in fase avanzata, cosa che non gli impedisce di continuare a fumare. Fra i due si creerà un forte legame, con Tony sconvolto e abbattuto, dedicandosi anima e corpo alla ricerca dei sospettati, ma la paura di trovarle morte è sempre vicina.

Ogni tanto lo stacco si rivolge sia al passato che nel presente di Susan, adesso direttrice di una galleria d’arte. E' sposata con "l'irresistibile e affascinante" Hutton per il quale ha lasciato il marito Adam, ritenuto dalla madre Anne (Laura Linney, Genius) un poveruomo senza ambizione, poco adatto alla sua condizione sociale, "Continua a vederlo se proprio vuoi ma non sposarlo, lui è fragile, è un romantico. Non farlo soffrire. Lo rimpiangerai" ammonisce la madre. Adam infatti è un promettente scrittore di poco successo. Susan invece una donna affascinante, legata nel suo ruolo di perfetta borghese, e anche se contraddirà le parole della madre, sarà incapace di uscire da quel mondo che i genitori gli hanno costruito intorno.

"Il guaio sono i ricordi, che tornano come i boati di un vecchio vulcano. Tutta quell’intimità abbandonata, la conoscenza che lui aveva avuto di lei, e lei di lui, una conoscenza datata." (Tony & Susan di Austin Wright )
Susan si ritrova in un eterno conflitto con se stessa, un contrasto che nel corso degli anni l'hanno portata a fare delle scelte forse sbagliate, per esempio l'aborto che lei nasconderà ad Adam, cosa che non passerà inosservata. Col passare tempo si creerà intorno a lei una sorta di scudo attraverso il quale non traspare desiderio o passione. Solo quando il passato, pare, verrà a galla nei suoi ricordi, penserà di avere sbagliato tutto e si infonde il desiderio di riprendere i legami con Adam.

Animali-notturni-locandina- film 2016

Ma si dovrà confrontare con un Adam abbandonato in modo brutale in passato, il quale avrà la sua vendetta insolita e personale: attraverso la sua prima opera letteraria, recapitata a lei prima di stamparla. Ciascuna pagina letta dalla donna entrerà dentro il suo l’animo,  costringendola a fare i conti con il proprio passato e con un prezzo da pagare.

"Pensi mai che la tua vita sia diversa da come la volevi ?"

In un colloquio con una amica, Susan dirà che il suo ex marito la chiamava "animale notturno" a causa della sua insonnia, cui fa riferimento il titolo del film. Lei gli chiede se lo amava, e Susan risponde di si, solo che non aveva fiducia in lui come scrittore e presa dal panico gli aveva fatto una cosa orribile, lasciandolo in un modo brutale.

Animali notturni è basato sul romanzo  Tony & Susan  di Austin Wright (Adelphi) la protagonista principale è sempre Susan. E vediamo una Amy Adams (che vedremo in Arrival) perfetta nella parte di una donna costretta a riflettere su come ha trattato il suo ex, una donna la cui infelicità è radicata dentro un errore sepolto. Così come Jake Gyllenhaal nel suo doppio ruolo Tony/Adam che da debole infine si riscatta nella sua vendetta. Ma non escluderei neanche la figura tormentata di Michael Shannon, detective al suo ultimo caso costretto ad operare contro la legge. Impressiona all'inizio la performance delle ballerine burlesque obese che danzano nude in modo grottesco, un impronta eccentrica del regista.

Il finale del film può apparire deludente, Susan che attende invano l'arrivo del suo Adam, ma se si pensa al tutto come una vendetta da parte dell'uomo ci si trova d'accordo, d'altronde c'è una certa correlazione anche nel libro. Un dramma di fredde rivelazioni che scava in profondità dentro un rapporto senza vita. 

Animali notturni è un film degno di essere visto con attenzione, un dramma psicologico, fra solitudine e abbandono, aiutato anche dalla bella colonna sonora di Abel Korzeniowski che ricorda le atmosfere di qualche film di Alfred Hitchcock, già autore delle suggestive musiche del precedente film di Tom Ford A Single Man e della serie tv Penny Dreadful.


  • Premi


🏆 Acclamato dalla critica il film ha ricevuto il Leone d'Argento Gran Premio della Giuria alla 73 Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (2016).

🏆 Il "cattivo" Aaron Taylor-Johnson è stato premiato con un Golden Globe 2017 come migliore attore non protagonista.


🖉  Michael Shannon è stato nominato come miglior attore non protagonista agli Oscar 2017.










Animali notturni
(Nocturnal Animals)
USA - 2016 

Regia: Tom Ford
Attori: Amy Adams - Susan Morrow, Jake Gyllenhaal - Tony Hastings/Edward Sheffield, Michael Shannon - Bobby Andes, Aaron Taylor-Johnson - Ray Marcus, Isla Fisher - Laura Hastings, Karl Glusman - Lou, Armie Hammer - Hutton Morrow, Laura Linney - Anne Sutton.
Soggetto: Austin Wright - (dal suo romanzo)
Sceneggiatura: Tom Ford
Fotografia: Seamus McGarvey
Musiche: Abel Korzeniowski
Distribuzione : Universal Pictures International Italy
Data uscita: 17 novembre 2016




Animali notturni Movie
3 / 5








Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più