cerca

I

Film horror a tema natalizio

      Dieci film horror a tema natalizio

a

mercoledì 14 giugno 2017

Wonder Woman | Film 2017 | Storia di una principessa in costume e bracciali magici

Storia di una principessa delle Amazzoni, indipendente guerriera in costume con poteri magici

Diana principessa delle Amazzoni nata a Themyscira, un’isola segreta donata al suo popolo direttamente da Zeus. Appartenente al mondo della Amazzoni, essa si prepara al combattimento da una vita intera. Ma per diventare una vera guerriera, dovrà portare sempre con sé il coraggio e i suoi ideali sugli atroci campi di battaglia. Quando un pilota americano precipiterà al largo dell'isola e racconterà di un enorme conflitto scoppiato nel mondo esterno, Diana abbandonerà la propria casa convinta di essere in grado di porre fine alla minaccia. Combattendo al fianco dell’uomo l'amazzone scoprirà i suoi pieni poteri e il suo vero destino. 

Gal Gadot - Wonder Woman 2017



Wonder Woman è già apparsa nel 2016 in Batman v Superman: Dawn of Justice in apparenza possibile avversario di Batman prima di entrare nel gruppo Justice League prossimamente. La regista Patty Jenkins nel frattempo ci fornisce una storia delle sue origini andando indietro nel tempo per capire meglio il personaggio nato nel 1941, pubblicato dalla DC Comics. Questa Diana Prince è una donna pura di cuore allo stesso modo di Superman "un personaggio femminile con tutta la forza di Superman ed in più il fascino di una donna brava e bella" affermò il suo ideatore William Moulton Marston un docente di Harvard, simpatizzante del femminismo, con una relazione libera e aperta fra tre donne diverse. Cultore del bondage, pratica dalla quale pare derivi il lazo di Wonder Woman. 


La trama

In una Parigi di oggi, Diana curatrice del Dipartimento antichità del Louvre riceve dalla Wayne Enterprises una valigetta con dentro un orologio e una vecchia fotografia che la ritrae in posa combattente con alcuni soldati della prima guerra mondiale, un ricordo che la fa tornare al suo passato. 

Diana è cresciuta sull'isola di Themyscira a fianco delle possenti guerriere amazzoni. Lei osserva la formazione delle donne sul campo sotto la guida di Antiope (Robin Wright). Diana vuole essere una combattente come il resto delle amazzoni, ma sua madre, la regina Ippolita (Connie Nielsen) vieta alla figlia ogni coinvolgimento, lei però si allenerà di nascosto.


Anni dopo una Diana adulta (Gal Gadot) e dotata di poteri sovrumani con i suoi bracciali magici, osserva l'aereo di un giovane pilota americano Steve Trevor (Chris Pine, Star Trek Beyond ) che precipita sul mare, lei vola subito a salvarlo. E’ sorpresa di vedere un uomo per la prima volta ma non c'è tanto tempo per i convenevoli: i tedeschi sono vicini. Le amazzoni sono pronte a combattere gli invasori con le loro frecce, ma i tedeschi hanno i fucili e molte donne cadranno sotto i loro colpi. Antiope per salvare Diana gli fa da scudo, mentre viene colpita e morente gli confida che è giunto il momento di usare la Spada, la giovane Diana è profondamente consapevole di utilizzare le sue abilità per difendere gli altri. 

Interrogato con il Lazo della Verità, Trevor dice di essere una spia americana che lavora per gli Alleati, inseguito da tedeschi molto arrabbiati, per via del furto di informazioni su un arma da una base locale, affermando che il mondo è in guerra al di fuori di questa isola paradisiaca. Diana vuole porre fine ad ogni guerra, mentre Ippolita non è d'accordo su una intromissione, sono già fuggite in precedenza dal mondo dei mortali danneggiate proprio dagli umani, ma Diana è decisa nel suo cammino e vuole portare a termine la missione per tutte le amazzoni, ossia uccidere Ares il dio delle guerre. Per questo dovrà combattere fra le trincee nemiche e gli orrori della guerra per porre fine a tutto. 

WONDER WOMAN - 2 Blu-ray 4K

Il film gioca su una certa ingenuità del personaggio, una Wonder Woman divertente specie quando con Trevor si trovano in una Londra lacerata dalla guerra, con vestiti inadatti insieme a spada e scudo, inserendo alcune battute ironiche meritate di una straniera, di un altro mondo, (vedi la scena del gelato e quando si incanta nel vedere un neonato) insieme agli improbabili amici di Steve, Sameer e Charlie (Ewen Bremner Trainspotting).

Immancabile una nascente storia d'amore fra Steve e l'affascinante Diana, ma questo non fa perdere il vero obiettivo su una missione in cui ci sono di mezzo i gas velenosi dei tedeschi, un aspetto della guerra che tocca l'animo sensibile di Wonder Woman, convincendosi che dietro ci sia lo zampino di Ares, sotto sembianze umane. 

I cattivi del film sono forse il punto debole con un generale Erich Ludendorff (Danny Huston) sopra le righe e la perfida sfregiata dottoressa Maru (Elena Anaya) che testa i suoi letali gas sugli uomini, una cattiva femminile che avrebbe avuto bisogno di un approfondimento. Da tenere d'occhio anche il doppio ruolo dell'ambiguo Sir Patrick (David Thewlis, Fargo 2017 tv). 

Wonder Woman  più che un film di supereroi, appare un film di guerra atipico, oscuro e grintoso con la bella Gal Gadot, capelli fluenti, armata di spada, tiara telepatica, scudo e corazza convinta che gli uomini si divertano a combattere, e che lei possa mettere fine a tutto, senza porsi problemi esistenziali o idee femministe, con una certa ingenuità di fondo in linea con il personaggio, mescolando fantasiosi miti greci e scenari reali di guerra targati 1917, nei fumetti invece si faceva riferimento alla seconda guerra mondiale e questo tono retrò forse dà un certo fascino a tutto il film.  

Con questo Wonder Woman la DC Comics ha fatto ancora una volta centro, date le recensioni favorevoli d'oltreoceano che servono il film su un piatto d'argento, (nei primi giorni di uscita ha incassato 103 milioni di dollari) ma si tratta pur sempre, senza esagerare, di un fumetto di buona fattura, avventuroso, con una eroina femminile fascinosa che potrebbe oscurare la fama di Batman e Superman, cosa che per il momento alla Marvel non succede.

Gal Gadot è una modella israeliana, apparsa nel ruolo di Gisele in Fast & Furious e Codice 999, esperta di arti marziali, militare per due anni nelle forze armate israeliane, per cui questo film è stato vietato in Libano, dato che non scorrono buone intenzioni fra i due stati. 

Da rilevare le location della prima parte del film molto italiane per ricostruire l'immaginaria Themyscira: da Castel del Monte, Palinuro e Camerota (le spiaggie), Matera (le strade) a Villa Cimbrone, Ravello (il cortile).

Wonder Woman ritornerà nel 2019 con un sequel sempre con la regia di Patty Jenkins.


Wonder Woman - Trailer italiano



Wonder Woman 
USA - 2017

CAST
Regia: Patty Jenkins
Attori: Gal Gadot - Diana Prince/Wonder Woman, Chris Pine - Capitano Steve Trevor, Connie Nielsen - Regina Hippolyta, Robin Wright - Generale Antiope, Danny Huston - Generale Erich Ludendorff, David Thewlis - Sir Patrick, Saïd Taghmaoui - Sameer, Ewen Bremner - Charlie, Eugene Brave Rock - Chief, Lucy Davis - Etta Candy, Elena Anaya - Maru/Doctor Poison.
Durata 141'
Distribuzione
WARNER BROS. PICTURES ITALIA
Data uscita 1 giugno 2017








Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più