cerca

iTunes new

venerdì 3 novembre 2017

I dieci film più visti del mese di ottobre 2017

Il film più visto di ottobre è il coinvolgente horror It dal romanzo di Stephen King


Nella classifica film di ottobre è probabile che It si presti a diventare il maggior incasso della stagione essendo il più visto del mese anche se a insidiarlo c'è Thor: Ragnarok. L'ardito Blade Runner 2049 invece si ferma al secondo posto, mentre in classifica vediamo ben tre prodotti di animazione come Emoji, Cars 3 e Monster Family. Non manca un thriller glaciale come L'uomo di neve, mentre l'unico film italiano che riesce a piazzarsi è il musical Ammore e malavita dei fratelli Manetti






1. It 
(It)
Regia di Andy Muschietti
Horror - USA, 2017
Incasso: € 11.126.851
Presenze: 1.558.071
Uscita:  19 ottobre
La prima parte del film sul pagliaccio Pennywise riesce nelle sue intenzioni e si guadagna il pass per la seconda parte che uscirà nel 2019. Tra reminiscenze di Stand by Me e Stranger Things i ragazzi "perdenti" trovano la forza per sconfiggere il malefico clown.
È il film horror più visto dell'anno, nel mondo ha incassato più di 600 milioni di dollari con un badget di appena 35 milioni. 








     
2. Blade Runner 2049 
(Blade Runner 2049)
Regia di Denis Villeneuve
Fantascienza - USA, 2017
Incasso: € 5.142.077
Presenze: 734.960
Uscita: 5 ottobre
Ci si domanda se c’era bisogno di un sequel del capolavoro di Ridley Scott che pur avendo un certo seguito non riesce ad essere all’altezza del precedente. Ryan Gosling nei panni del neo-replicante senza nome “agente K” ha l’incarico di trovare e spegnere l’ex poliziotto Deckard (Harrison Ford), il migliore dei cacciatori di replicanti, a sua volta replicante inconsapevole. Ma anche  il nuovo cacciatore ripropone la stessa dinamica quasi umana fra nostalgia del mistero interrogandosi sul miracolo della vita, tra felicità e infelicità. In quanto alla scenografia avveniristica che tanto colpirono l’originale, non propone nulla di nuovo, nonostante il suggestivo e il fasto delle scene.









   
3. Thor: Ragnarok 
(Thor: Ragnarok)
Regia di Taika Waititi
Azione - USA, 2017
Incasso: € 3.560.926
Presenze: 493.680
Uscita : 25 ottobre
La Marvel cerca con questo Ragnarok di dare un impronta diversa, togliendo le scene amorose dei precedenti e aggiungendo un personaggio inedito come Hulk da tempo quasi scomparso dalle scene. Ne viene fuori una coppia irresistibile, ironica, che rende piacevole la storia e l’impianto fantasioso. 








    
4. Emoji - Accendi le Emozioni 
(The Emoji Movie)
Regia di Tony Leondis
Animazione - USA, 2017
Incasso: € 2.900.617
Presenze: 3.370.214
Uscita: 28 settembre
La fantasia degli sceneggiatori va oltre ogni limite in questo film d’animazione sulle faccine che comunicano gli stati d’animo nei computer e negli smartphone. A una di queste una sola espressione non basta, Gene ha l’espressione della perplessità come da famiglia, ma egli sa di avere altre potenzialità. Quando un liceale si accorge di un anomalia nel suo cellulare, cercherà di eliminarlo. Da quel momento Gene dovrà fuggire dallo schermo del cellulare di Alex, movimentando le altre App insieme ad Hi-5, l'emoji del "dammi il cinque" il preferito di Alex, e poi c'è Rebel, una hacker che sogna di fuggire nel Cloud dove potrà essere chiunque lei voglia. 
Praticamente stroncato dalla critica americana dove l'aspetto più distruttivo del film è che appare "uno spettacolo senza anima" oppure "Un film e usa e getta come la maggior parte delle applicazioni per smartphone in nessun modo quasi coinvolgente". 







     
5. L'uomo di neve 
(The Snowman)
Regia di Tomas Alfredson.
Drammatico - Gran Bretagna, 2017
Incasso: € 2.118.858
Presenze: 2.437.824
Uscita: 12 ottobre
Dal romanzo di Jo Nesbo un thriller tra le nevi della Norvegia, dove un serial killer lascia dei pupazzi di neve come firma dopo aver fatto a pezzi le vittime. Un detective con poca morale indaga.








6. Noi siamo tutto 
(Everything, Everything)
Regia di Stella Meghie.
Drammatico - USA, 2017
Incasso: € 2.067.634
Presenze: 2.393.724
Uscita: 21 settembre
Dal settimo posto di settembre la storia sentimentale, tratta dal romanzo di Nicola Yoon, è salita di un gradino riuscendo a mantenersi per oltre un mese nelle sale.










7. Cars 3 
(Cars 3)
Regia di Brian Fee.
Animazione - USA, 2017
Incasso: € 1.593.876
Presenze: 76.377
Uscita: 14 settembre
Saetta McQueen riesce a reggersi nonostante l’età e le giovani auto ipertecnologiche che gli vogliono rubare le prime posizioni, ma vedo improbabile un Cars 4 e anche la stessa formula Pixar incomincia a invecchiare.  









8. Monster Family 
(Monster Family)
Regia di Holger Tappe.
Animazione - Germania, 2017
Incasso: € 1.257.889
Presenze: 1.458.229
Uscita: 19 ottobre

Un film d’animazione sorprendente dato che è una produzione tedesca. Un prodotto teutonico affidabile, solido, compatto, ma abbastanza freddo che sta tra Hotel Transilvania e Gli Incredibili, per chi ha qualche anno può ricordare vagamente la serie tv I mostri (1964-1987). 
Un incantesimo della perfida strega Baba Yaga trasforma, Emma proprietaria di una libreria sull'orlo del fallimento, in una vampira, mentre il papà Frank diventa il mostro di Frankenstein, la figlia Fay una mummia e Max in un piccolo lupo mannaro. L'unità della famiglia sarà indispensabile per trovare la strega e annullare l'incantesimo, ma non tutto il male viene per nuocere, anche il Conte Dracula dichiarerà il suo eterno amore a Emma. 
Tratto dal romanzo "La mia famiglia e altri orrori" di David Safier con una morale edificante dove ogni famiglia in fondo è mostruosa a modo suo.








9. Valerian e la città dei mille pianeti 
(Valérian and the City of a Thousand Planets)
Regia di Luc Besson.
Azione - Francia, 2017
Incasso: € 1.228.035
Presenze: 1.418.395
Uscita: 21 settembre

Valerian era al nono posto a settembre e mantiene questa posizione anche questo mese con la fantasia e gli strani personaggi alieni inventati da Luc Besson dove il fumetto omonimo (da cui è tratto) di fantascienza  degli anni ‘60 anticipava Star Wars. 







10. Ammore e malavita 
Regia di Antonio Manetti e Marco Manetti
Musical - Italia, 2017
Incasso: € 1.077.274
Presenze: 1.252.135
Uscita : 5 ottobre

L’unico film italiano che riesce a reggere tra le grandi produzioni americane è uno strampalato musical partenopeo, divertente e insolito diretto dai fratelli Manetti gli stessi dell’Ispettore Coliandro (Giampaolo Morelli è presente anche qui). Si può dire sia una sceneggiata napoletana ironizzando sul quartiere Scampia della seriosa Gomorra con riferimenti a film degli anni ‘70 come Squadra antifurto e sparatorie rallentate stile Matrix. Il film riprende vari generi dimenticati ibridando sceneggiata napoletana e musical all'americana con un cast di attori canterino che non ti aspetti. Applaudito alla Mostra di Venezia ha ottenuto un paio di premi speciali.


Argomenti: Film più visti 


(rilevazione dati Cinetel dal 25/09 al 29/10 )













Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più