cerca

S

VALERIAN

VALERIAN E LA CITTA DEI MILLE PIANETI

a

sabato 15 luglio 2017

Wish Upon. Una scatola magica e sette desideri disponibili | Film 2017

Scatola cinese maledetta dai sette desideri un horror diretto dal regista di Annabelle 

Clare Shannon (Joey King) è una ragazza timida e introversa segnata profondamente dalla perdita della madre quando aveva cinque anni. Ha un padre ossessivo e il ragazzo di cui è innamorata non la guarda neanche. La sua vita cambierà radicalmente quando il padre troverà un vecchio carillon su cui vi è un iscrizione monito. La scatola magica è in grado di far avverare sette desideri a chi la possiede. Affascinata dai poteri del misterioso oggetto, la sfigata Clare inizierà ad esprimere i desideri trascurando le terribili conseguenze che sorgeranno.



Wish Upon è un horror soprannaturale diretto da John R. Leonetti, il regista di Annabelle, la produzione ha voluto basare la storia sull’idea fascinosa del carillon esotico e misterioso con poteri maligni e una ragazza adolescente con sette desideri da esaudire, solo che questi desideri hanno la capacità di distruggerle la vita stessa.

All'inizio Clare bambina assiste al suicidio della madre con tutti i traumi che potrebbe comportare. La rivedremo 12 anni più tardi, quando Clare vive con suo padre Jonathan (Ryan Phillippe), un tempo musicista di successo,  ora trascorre i suoi giorni cercando oggetti nei cassonetti da rivendere.
Quando Jonathan trova un carillon lo regala a sua figlia pensando sia originale e innocuo. Questa scatola antica ha una scritta in cinese che promette di concedere sette desideri al suo proprietario. Clare, tormentata a scuola da una compagna di studio (Josephine Langford), desidera impulsivamente che questa dovrà finire una volta per tutte marcendo. La bionda bulletta si sveglierà la mattina successiva per scoprire che la sua pelle cade a pezzi.

Altri  desideri avranno  conseguenze sfortunate, tanto che Clare sembra non abbia mai visto un film horror nella sua vita, perciò non riesce a riconoscere questi strani incidenti. Per ognuno dei suoi desideri espressi, la scatola infligge una morte orribile a qualcuno che conosce, dal suo amato cane al suo zio ricco, alla vicina (Sherilyn Fenn). Le vittime, che sembrano morire incidentalmente, (in stile Final Destination) sono raffigurate in vari modi intelligenti, incluso quello vecchio del trituratore dei rifiuti da cucina che compare spesso nei film horror. 

Nonostante il numero crescente di morti, Clare si gode dei frutti dei suoi desideri illeciti. Diventerà ricca, farà regali alle sue migliori amiche June e Meredith. Sarà la ragazza più desiderata a scuola e attrarrà l'interesse romantico del suo ragazzo di lunga data Paul (Mitchell Slaggert) che prima non la degnava di uno sguardo. 

Almeno finché il suo amico Ryan (Ki Hong Lee, Maze Runner), che è stato personalmente colpito dal maleficio della scatola in famiglia, convince Clare che c'è qualcosa di terribilmente sbagliato e che dovrebbe sbarazzarsi del manufatto il quale pare esigere un pegno anche dal suo possessore. 

Wish_Upon


Il regista Leonetti  mantiene un taglio veloce quasi da videoclip con alcuni elementi di trama che sembrano avere un breve periodo di elaborazione. C'è una certa tensione durante le sequenze di uccisione, con gli spettatori che probabilmente entrano in empatia per impedire ai personaggi di evitare comportamenti rischiosi come per esempio strisciare sotto un'auto sopra un cric che sta per cadere sopra.  

La sceneggiatura di Barbara Marshall fotografa l'angoscia quotidiana e la stupidità della vita dei giovani in modo efficace. Non mancano inevitabili clichè horror come il cane di famiglia l'unico a sentire il male della scatola. 

A differenza di altri film per adolescenti, Wish Upon sottolinea il tema delle morti oscure e macabre. Per questo motivo gli sceneggiatori hanno cercato orribili metodi di uccisione, e nel film ci sono moltissime morti particolari alzando l'asticella per sorprendere ancora di più, fin quasi ai confini del ridicolo.

Clare nel complesso è una teenager vulnerabile, in cerca di modi per migliorare la sua vita, la scatola perciò diventerà una dipendenza per lei. E quando la sua vita comincia a migliorare, non riesce più a farne a meno, la scatola la travolge totalmente come una droga, prendendo possesso delle sue azioni.

I riferimenti ai desideri mortali a cui si trae ispirazione possono essere cercati a La zampa di scimmia (2013), o Wishmaster (1997) una tematica frequente negli horror, vedi anche il fantastico The Box (2009) e Leonetti dà una certa credibilità a un personaggio adolescente che dopo il suo passato desidera una vita migliore rendendo interessante Claire (Joey King L'evocazione) quando si rivela abbastanza egoista della sua fortuna. 

Curiosità

Wish Upon è il terzo film horror che l'attrice Joe King interpreta dopo Quarantine e L'evocazione - The Conjuring, un quarto horror sarà Slender Man in uscita nel 2018.



Wish Upon - trailer italiano



Wish Upon 
prod. USA - 2017
CAST
Regia: John R. Leonetti
Attori: Joey King - Clare Shannon, Ryan Phillippe - Jonathan Shannon, Ki Hong Lee - Ryan Hui, Sydney Park - Meredith Mcneil, Elisabeth Röhm - Johanna Shannon, Mitchell Slaggert - Paul Middlebrook, Shannon Purser - June Acosta, Josephine Langford - Darcie Chapman, Alexander Nunez - Tyler Manguso, Daniela Barbosa - Lola Sanchez, Kevin Hanchard - Carl Morris
Durata 89'
Distribuzione
EAGLE PICTURES
Data uscita: 13 luglio 2017







Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più