cerca

I

Film horror a tema natalizio

      Dieci film horror a tema natalizio

a

domenica 12 febbraio 2017

Unbreakable - Il predestinato (2000). Le origini dell’uomo di vetro

David Dunn è un addetto alla sicurezza di uno stadio da football. Mentre si trova sul treno diretto a Philadelphia succede un incidente che ucciderà tutti i passeggeri meno uno. David sarà l'unico sopravvissuto senza un graffio, forse un supereroe, forse qualcosa di più misterioso. 

Unbreakable - Il predestinato-2000


Unbreakable - Il predestinato esce nell'inverno del 2000 dopo il successo del Sesto senso di Shyamalan, ricevendo recensioni positive, guadagnandosi la fama di film cult, elencato come uno dei dieci film di supereroi di tutti i tempi.

Il film ha un apertura drammatica nel 1961 sulla nascita dell'uomo di vetro, Elijah Price, un neonato che soffre di una malattia rara chiamata osteogenesi imperfetta, poi lo vedremo da bambino appassionato di fumetti e da adulto che gestisce la Limited Edition una galleria d'arte dedicata alla sua ossessione, per lui i fumetti sono l'ultimo anello di un antico modo di tramandare la storia. La sua malattia lo costringe a camminare con un bastone di cristallo, ma non gli impedisce di muoversi alla ricerca del suo eroe.

David farà conoscenza di Elijah (Samuel L. Jackson) attraverso un biglietto trovato sul parabrezza che dice : Quanti giorni della tua vita sei stato malato? Egli è sconvolto appena uscito dalla chiesa dove si sono svolte le commemorazioni delle vittime, alla ricerca di un senso sulla sua vita. In precedenza aveva avuto un incidente in cui venne coinvolta la moglie Audrey (Robin Wright Pen) rinunciando a diventare un giocatore di football, ora il loro matrimonio non è molto felice insieme al disagio del loro figlio Joseph. Intorno al miracolato David c'è un aura di profonda tristezza che si porta dietro da dopo l'incidente. Incuriosito dal biglietto andrà a trovare l'eccentrico e solitario Elijah nel suo studio contornato da disegni di supereroi disegnati da lui stesso, alla ricerca di risposte sul suo destino.

All'epoca la Marvel non sfornava supereroi al cinema come adesso e una nota di apertura fornisce statistiche sulla popolarità impressionante che avevano i fumetti: solo negli USA si vendevano oltre 62 milioni di copie ogni anno, e un collezionista medio possedeva oltre 3000 fumetti passando circa un anno della sua vita a leggerli.

Elijah capisce il motivo per cui David è sopravvissuto all'incidente e crede abbia nuove capacità anormali come per esempio vedere il futuro delle persone che tocca.
Nella sua figura incombente ma fragile - per provare la sua tesi inseguirà un uomo e cadrà dalle scale spezzandosi le sue fragili gambe - Jackson si presenta con abiti violacei e bastone in una performance tormentata, mentre Willis appare stregato da una tristezza confinante con la catatonia che si porta dietro da il Sesto senso.

Nel complesso il film appare lento, psicologico e riesce ad avere un guizzo solo nella seconda parte, quando David si rende conto di avere una forza anormale nel sollevare i pesi aiutato dal figlio, e resosi conto dei suoi poteri, convinto da Elijah di avere un suo potenziale, si getterà nella folla a inseguire un killer.

Shyamalan raggiunge poi un intensità nelle scene dove Elijah, in un negozio di fumetti, medita silenzioso, per poi arrivare a una convinzione: una sotto trama che ruota attorno ad una sorta di arma nascosta ovvero il prescelto David. Oppure il momento di tensione in cui il figlio punta una pistola sul padre in cucina, convinto che i proiettili non gli faranno nulla in una commistione disperata di parricidio e di amore.

David è un supereroe senza calzamaglia nascosto dalla sua tela cerata, incappucciato, che salva dei bambini, ma ha anche un punto debole, la sua Kryptonite è l'acqua, poiché da bambino era quasi annegato in una piscina dandogli una fobia permanente come un tallone d'Achille. Scoprirà di essere in un certo senso manipolato dall'eccentrico Elijah, il quale ossessionato di trovare l'eroe reale, lascerà una scia di sciagure fra cui quella del treno dove si trovava David.

Più che un thriller M. Night Shyamalan mette in scena un melodramma, un racconto filosofico fra bene e male, la storia di due uomini, che sono per molti versi opposti in apparenza, filosoficamente e nello sviluppo dei loro istinti. Bruce Willis è perfetto come l'uomo qualunque che viene spinto verso qualcosa che a malapena capisce e non sa di avere un potere da sfruttare.

Come nei fumetti, da cui trae ispirazione il film (Mage: The Hero Discovered è stato scritto e disegnato da Matt Wagner, il personaggio di Mage segue una procedura che convince Joe per cercare di scoprire se lui è un supereroe) i personaggi principali hanno i loro colori individuali. Quelli di David sono verdi "Sicurezza" o "Eroe", mentre quelli di Elijah "l'uomo di vetro" sono viola. I colori appaiono nei loro vestiti, sullo sfondo e nelle lenzuola delle case.

Già nel 2010 il regista aveva pensato a un sequel, ma pare abbia deciso di agganciare il recente film Split come un sequel tematico di Unbreakable, facendolo svolgere nello stesso mondo, inserendo un filo rosso di continuità nel cameo finale con il personaggio di Bruce Willis che fa riferimento direttamente all'uomo di vetro quando si parla del cattivo del film soprannominato “L'orda" che vedremo in un prossimo sequel dove i tre personaggi l'uomo di vetro, David Dunn e Kevin Wendell Crumb avranno un loro ruolo.

Su Twitter il regista ha confermato che l'uomo di vetro, David Dunn e Kevin Wendell Crumb ritorneranno in un film che si chiamerà Glass in uscita per il gennaio 2019 .



Unbreakable - Il predestinato
Unbreakable - Il predestinato














Unbreakable - Il predestinato
(Unbreakable)
USA - 2000
Regia: M. Night Shyamalan
Attori: Bruce Willis - David Dunne, Robin Wright Penn (Robin Wright) - Megan Dunne, Samuel L. Jackson - Elijah Price, Charlayne Woodard - Madre Di Elijah, Spencer Treat Clark - Jeremy Dunne
Soggetto: M. Night Shyamalan
Sceneggiatura: M. Night Shyamalan
Fotografia: Eduardo Serra
Musiche: Stevie Ray Vaughan, James Newton Howard






Unbreakable - Il predestinato Movie
3 / 5
















Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più