cerca

CATTIVISSIMO ME 3

CATTIVISSIMO ME 3
Dal 24 agosto al cinema

a

venerdì 27 gennaio 2017

La La Land, Split, Proprio lui ?, Fallen tra i film al cinema

Tra i film al cinema una commedia musicale da Oscar come La La Land, un horror psicologico su un uomo con 24 personalità diverse Split, gli angeli caduti di Fallen e una commedia comica Proprio lui ? dal regista di Ti presento i miei.



La La Land
di Damien Chazelle
Con Ryan Gosling, Emma Stone, J. K. Simmons, Finn Wittrock, Sandra Rosko
   
Hollywood passa ai fasti del musical dell'età d'oro raccontando una storia d'amore moderna tra un attrice e un musicista appena arrivati a Los Angeles in cerca di successo. Mia (Emma Stone) è un aspirante attrice che nel frattempo lavora in un bar servendo le stelle del cinema. Sebastian (Ryan Gosling) invece è un musicista che vive suonando nei piano bar. I due si incontreranno e nascerà un appassionante storia sentimentale fra persone che in fondo hanno sogni e aspirazioni comuni. Ma quando arriverà il successo vero e proprio dovranno fare delle scelte che metteranno in discussione il loro rapporto.
Il regista e sceneggiatore rivelazione Damien Chazelle ha scritto e diretto un film che è una lettera d’amore alla magia della vecchia Hollywood raccontata da un punto di vista giovane e contemporaneo, sorprendendo la critica, tanto che ha già vinto 7 Golden Globe 2017 ed ha avuto 14 nomination per gli Oscar 2017.



Split
di M. Night Shyamalan
Con James McAvoy, Haley Lu Richardson, Betty Buckley, Anya Taylor-Joy

Il regista de Il sesto senso e  The Visit  ritorna con un horror psicologico basato su uno  sdoppiamento di personalità multipla. Kevin (James MCavoy) mostra ben 23 personalità diverse, ognuna delle quali con una propria particolare fisicità, da un bambino di 9 anni a una donna, ma nei colloqui con la sua psichiatra di fiducia, la dottoressa Fletcher (Betty Buckley) ne rimane ancora una nascosta, in attesa di materializzarsi e dominare su tutte le altre. Kevin sarà costretto a rapire tre ragazze adolescenti per sopravvivere nella sua mente affollata da tutte queste personalità che convivono in lui, mentre le sue varie identità cominceranno a contrastare con se stessi.
L'obiettivo di Shyamalan è quello di tenere lo spettatore impegnato a indovinare in quale personalità si trasformerà il soggetto, il tutto in un ambiente claustrofobico con dei buoni espedienti psicologici portando alla massima potenza una reale condizione, il disturbo di personalità multipla, ai confini di X-Files. Oltre al regista in un cameo appare anche Bruce Willis nel ruolo di David Dunn da Unbreakable (2000).







Fallen
di Scott Hicks
Con Jeremy Irvine, Addison Timlin, Harrison Gilbertson, Joely Richardson, Lola Kirke

Dalla saga best seller di Lauren Kate, Lucinda  si ritroverà in un riformatorio dal momento che è stata accusata per la morte di un giovane ragazzo. Alla scuola verrà corteggiata da due coetanei ignara che essi siano degli angeli caduti che la amano da migliaia di anni, poiché la ragazza si reincarna ad ogni morte, Lucinda perciò dovrà fare una scelta dolorosa.  Una storia d’amore gotica per adolescenti, che dura da più di mille anni misteriosa e romantica, sulla passione e sui rischi dell'amore, ispirata da una storia della Genesi, in cui ci sono angeli caduti che rinunciano al Paradiso per sperimentare l'amore di donne mortali.





Proprio lui?
Di John Hamburg
Titolo originale Why Him?
Con James Franco, Bryan Cranston, Zoey Deutch, Adam Devine, Megan Mullally
       
Ned Fleming (Bryan Cranston) è un padre adorabile abbastanza protettivo che decide di andare a trovare sua figlia Stephanie trasferita a Stanford. Ned immagina che sua figlia sia fidanzata con un insignificante studente di college invece Laird Mayhew (James Franco) è uno spudorato milionario di Silicon Valley, un uomo gentile, senza freni, impresentabile nella società, per questo Ned si accorgerà a sue spese che il fidanzato di sua figlia non è quello che aveva sempre sognato per lei, e poi si sente fuori luogo nel mondo sofisticato e tecnologico in cui vive Laird , fra cui una smart home senza carta dove tutto è elettronico, e non sarà facile acconsentire quando la figlia gli rivelerà di sposarsi presto.
La commedia è scritta e diretta da John Hamburg, (Ti presento i miei, Mi presenti i tuoi?) esplorando in modo divertente e originale, la delicata questione di una figlia che presenta il futuro marito alla propria famiglia, ma Ti presento i miei era a livelli più alti.



▶ Vedi  anche gli altri  film al cinema 













Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più