cerca

CATTIVISSIMO ME 3

CATTIVISSIMO ME 3
Dal 24 agosto al cinema

a

martedì 13 dicembre 2016

Shut In | Film 2016 | Naomi Watts in un thriller angosciante

Naomi Watts, una casa isolata e un ragazzo inquietante

Shut In incomincia dopo la morte del marito di Mary (Naomi Watts) psicologa infantile, in un incidente. La donna si ritroverà sei mesi dopo sola in una casa isolata nel New England con il figlio Stephen (Charlie Heaton) in stato vegetativo. Mary cerca di conciliare lavoro e cura intorno al figlio. Quando uno dei suoi pazienti, un bambino sordomuto di nome Thomas (Jacob Tremblay), scompare la donna inizia a scoprire un sinistro complotto pieno di pericoli, trovandosi ad  affrontare minacce esterne e interne.

Shut In - film 2016


Shut In è sostanzialmente un thriller psicologico che si svolge in un unico ambiente, un abitazione isolata fra la neve. Si avvale per gran parte dell'interpretazione di Naomi Watts, Charlie Heaton e il piccolo Jacob Tremblay, che abbiano già visto in Room. La protagonista Mary è una psicologa che ha uno studio accanto alla casa. Dopo un incidente stradale che risulterà mortale per il marito, e drammatico per il figlio rimasto paralizzato, si prenderà cura di lui, ma avrà delle strane allucinazioni e tentazioni di morte per liberarsi del figlio catatonico. Si ritrova a fare sedute via Skype con un altro psichiatra (Oliver Platt ) nella speranza che questo possa liberarla dalle sue angoscianti visioni, fra l'altro, sente degli strani rumori la notte dentro la casa, e talvolta un procione terrorizzato scappa fuori.

Un giorno il bimbo che ha in cura scompare e lei si ritiene responsabile. Il padre di un altro paziente cerca di flirtare con lei e forse tenta anche di tranquillizzarla. Tuttavia, nei giorni seguenti Mary incomincia a trovare le prove che qualcuno gira per casa, ma non è in grado di distinguere bene fra la realtà e suoi incubi. 

Il regista Farren Blackburn mette in luce l’adolescente difficile Stephen come una sorta di elemento problematico ricco di rabbia verso i genitori. Poi vediamo Mary che cerca di comporre i pezzi della sua vita, lottando con l'idea di mettere il figliastro in una diversa assistenza, così come un senso di colpa materno l’affligge trattando con i pazienti e le loro esigenze nel corso di un periodo psicologico non adeguato, cercando nella figura del piccolo Thomas il figlio ormai perduto.

Naomi Watts è profonda nella parte di una donna completamente consumata dal prendersi cura di una persona, escludendo ogni relazione con il mondo esterno. Chiusa emotivamente nella difficoltà di prendersi cura di suo figlio, lottando con questa situazione, per questo inizia ad avere questi incubi e a vedere cose strane nella sua mente.

Come in  Man in the Dark  l’ambiente claustrofobico della casa è rilevante, insieme ai luoghi comuni del thriller, con cantine buie, scricchiolii, cunicoli, una tormenta in arrivo e porte che si chiudono da sole. Ma l’elemento soprannaturale non è presente, e già a metà film si intuisce che quel ragazzo in carrozzina con lo sguardo nel vuoto, sa molto di più di quanto ci si aspetti. Il medico via computer a Mary gli fa una diagnosi di parasonnia suggerendo che i problemi sono dovuti allo stress, e solo alla fine, attraverso la webcam della donna lasciata accesa, si accorge che il pericolo è reale. 

In quanto a suspense questa è molto lenta, poiché per la maggior parte del film non accade nulla di rilevante a parte il finale crescente fra vittima e carnefice armato di martello che inchioda le porte della casa recitando una ninna nanna che gli cantava la madre "dormi dormi mio bel bambino".

Nell'insieme un moderato dramma familiare che sfocia in un film di genere con una visione minimalista e un estetica europea girato in Canada.










Shut In 
USA, CANADA, FRANCIA - 2016
Regia: Farren Blackburn
Attori: Naomi Watts - Mary Portman, Oliver Platt - Dott. Wilson, Charlie Heaton - Stephen, Jacob Tremblay - Tom, David Cubitt - Doug, Crystal Balint - Grace, Clémentine Poidatz - Lucy, Tim Post - Sceriffo, Ellen David - Joan, Alex Braunstein - Aaron
Sceneggiatura: Christina Hodson
Fotografia: Yves Bélanger
Musiche: Nathaniel Méchaly
Distribuzione
Notorius Pictures (2017)
Data uscita 7 dicembre 2016



Shut In Movie
1 / 5







Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più