cerca

CATTIVISSIMO ME 3

CATTIVISSIMO ME 3
Dal 24 agosto al cinema

a

sabato 17 settembre 2016

Alla ricerca di Dory, L’estate addosso e altri film da vedere

Fra i film da vedere Alla ricerca di Dory sequel di Nemo, l'animazione pura e spettacolare targata Disney, i giovani di Muccino con L'estate addosso, la commedia tratta da una storia vera Trafficanti, il documentario sui mitici Beatles The Beatles: Eight Days a Week diretto dal premio Oscar, Ron Howard con rare immagini d'epoca.  

Alla ricerca di Dory-film



Alla ricerca di Dory di Andrew Stanton
La simpatica pesciolina azzurra Dory sguazza felice sulla barriera corallina insieme a Nemo e Marlin. E' passato un anno dall’avventura che cambiò le loro vite. Ma si ricorderà improvvisamente di avere una famiglia che forse la cerca. Insieme ai suoi due amici, partirà per una avventura attraverso l'oceano. Arrivando così fino al prestigioso Parco Oceanografico, in California: un acquario  centro di riabilitazione per altri animali. 
Per riuscire nell'impresa di trovare sua madre e suo padre, Dory chiederà aiuto a tre abitanti abbastanza stravaganti: Hank, un intrattabile polpo con sette tentacoli che cerca sempre di fuggire, Bailey, un beluga persuaso di avere il suo sonar difettoso, e Destiny, uno squalo balena piuttosto miope. Esplorando con abilità le articolate regole del Parco, Dory e i suoi compagni d'avventura scopriranno l'amicizia, il senso della famiglia e il fascino che si cela nei loro difetti.
Tredici anni dopo  Alla ricerca di Nemo, la Disney Pixar con Alla ricerca di Dory, continua con un sequel dove nel frattempo gli spettatori precedenti sono cresciuti e passa la mano a una nuova generazione, moltiplicando i personaggi affascinanti e le capacità visive con questa avventura appassionante fra paesaggi marini suggestivi, nonostante possa apparire meno scorrevole del primo,  compensa con le comiche perdite di memoria di Dory anche se per lei hanno delle conseguenze molto serie, ma infine riuscirà a ritrovare sé stessa, in tutti i sensi.
Diretto da Andrew Stanton (Alla Ricerca di Nemo, WALL-E) il film presenta le voci originali di Ellen DeGeneres, Albert Brooks, Ed O’Neill, Kaitlin Olson, Ty Burrell, Eugene Levy e Diane Keaton. Nella versione italiana le voci sono : Carla Signoris (Dory), Luca Zingaretti (Marlin), Stefano Masciarelli (Scorza), Massimiliano Rosolino (Pesce Luna), Licia Colò ( Voce ufficiale del Parco ), Baby K (Debbie).




l'estate addosso-film

L’estate addosso di Gabriele Muccino
I giovani di Muccino questa volta in trasferta negli Stati uniti. Il 18enne Marco alle soglie del diploma non sa cosa fare dopo, e se a settembre ognuno dei suoi compagni dovrà scegliere che strada intraprendere nella vita, egli è incerto se continuare gli studi o entrare nel mondo del lavoro. Maria sua compagna di scuola viene vista da Marco con una sorta di antipatia considerandola pignola e conservatrice. Un amico li convincerà a partire insieme per San Francisco. Ad attenderli ci sono Matt e Paul  due ragazzi americani loro coetanei, una coppia gay con le difficoltà di essere cresciuti a New Orleans, in un luogo omofobico. Nonostante irritazione e pregiudizi i quattro scopriranno una profonda amicizia intraprendendo un viaggio on the road, che li porterà a fare i conti con se stessi cercando di definire le loro identità e il loro futuro. "Ci sono estati che si portano addosso per sempre. Questa è la storia di una di quelle".
Su uno spunto interessante con gli attori al loro posto in particolare i due italiani, Brando Pacitto e Matilda Lutz, ogni tanto una voce fuori campo soprattutto, la lunga serie di gite, giochi, chiacchierate accompagnati dalla musica possono essere essere ripetitive, ma Muccino racconta una storia di adolescenti, sorta di ritorno alle origini adolescenziali del precedente Come te nessuno mai.






Trafficanti di Todd Phillips
Dal regista Todd Phillips (trilogia di Una notte da leoni ) il film Trafficanti è ispirato ad una storia reale, tratta da un articolo apparso sulla rivista Rolling Stones del 2011, racconta le vicende di due amici di Miami (Jonah Hill e Miles Teller) quando durante il periodo dell’amministrazione Bush il governo stava cercando di favorire i piccoli commercianti, sfruttando un’iniziativa poco conosciuta, questi iniziarono una piccola attività con l’esercito U.S.A, seduti in un piccolo appartamento di Miami Beach dove non c’era altro che un bong su un tavolo, un computer e un cellulare. Lentamente i due vedranno i frutti dei loro investimenti portandoli a vivere una vita agiata. 
Ma ben presto si troveranno coinvolti in un affare da parecchi milioni di dollari per armare le Milizie Afghane, qualcosa più grande di loro, una gesto che li porterà in contatto con alcune misteriose persone che si riveleranno poi essere agenti del governo americano.
Uno dei punti in comune di tutta la filmografia del regista Todd Phillips, sono le persone che prendono decisioni sbagliate. Le stesse cose le ritroviamo, con una certa ironia anche in questo film. Il film racconta l’ascesa e conseguente caduta di due giovani alla ricerca della loro identità nel "sogno Americano", sogno che li porterà ad essere troppo avidi. L’avidità, d'altronde, non porta mai a buoni consigli. 





  

The Beatles: Eight Days a Week  di Ron Howard
Dal regista Ron Howard, (lo vedremo presto con Inferno dal romanzo di Dan Brown) un film documento sulla vita dei quattro famosi ragazzi di Liverpool che negli anni '60 conquistarono il mondo. Dall'inizio della carriera ai concerti che hanno fatto la storia della musica: dal Cavern Club di Liverpool fino allo storico Candlestick Park di San Francisco.
Poi gli esordi e l'incontro fra quattro musicisti di periferia: John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr diventando quell'evento straordinario conosciuto come "I Beatles".
Una raccolta di preziosi filmati rari e inediti, fra il dietro le quinte della band, durante lo svolgimento delle loro idee e la creazione della loro musica, costruendo insieme la loro carriera, con la loro unica personalità e il dono musicale che hanno caratterizzato questa band.
Con 30 minuti esclusivi della storica performance allo Shea Stadium avvenuta il 15 agosto 1965, in quello che fu il idealmente primo concerto rock  della storia di fronte a più di 55.000 persone.
Notevole perché il regista per girarlo ha cercato in tutti gli archivi esistenti, setacciando, foto e filmini dei fans in tutto il mondo (compreso gli inediti in Australia e Nuova Zelanda).






Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più