cerca

I

Film horror a tema natalizio

      Dieci film horror a tema natalizio

a

sabato 20 agosto 2016

The Witch | Film 2016 | Streghe e superstizione nel 1600

Un raffinato horror storico dove il male può assumere diverse forme 

The Witch inizia nel New England del 1630. Una famiglia devota viene esiliata ai margini della comunità puritana in un luogo isolato e selvaggio insieme ai loro figli. Quando il figlio neonato scompare misteriosamente e il raccolto non riesce a crescere, nella famiglia comincia a prevalere la superstizione e l'idea di un maleficio che pare coinvolgere la loro giovane figlia.

Anya Taylor-Joy- The Witch film 2016



Robert Eggers è scrittore e regista del film The Witch con il sottotitolo A New-England Folktale, al suo debutto sui lungometraggi, girando una storia impressionante sull'atmosfera che si respirava nell'America coloniale trent'anni prima dei processi di stregoneria avvenuti a Salem nel 1692. Ci racconta la vita meticolosa di una piccola fattoria ai margini di una oscura foresta, un ambiente apparentemente minaccioso, circondato da un mistero abbastanza inquietante con scene di una tonalità grigio avvolgente. 

Nel 1600 il sovrannaturale si integrava nella vita quotidiana nel Nord America coloniale. La Chiesa d’Inghilterra conservava un rigido potere sull’intera comunità, alimentando la credenza popolare secondo la quale Satana fosse reale: una forza del male che operava in contrapposizione con la forza benevola di Dio. Alcuni soggetti accusati di praticare l’opera del Demonio talvolta non venivano condannati, ma restavano spesso relegati ai margini della società, come accade, ad esempio, a Hester Prynne nel romanzo La lettera scarlatta di Nathaniel Hawthorne.







Storie di possessione demoniaca nelle colonie venivano periodicamente documentate dalla Chiesa e fatte circolare largamente dai predicatori. In questi allucinanti racconti i soggetti si “agitavano, contorcevano, rotolavano, rigiravano, e avevano la schiuma alla bocca” eventi descritti anche in The Witch nella straziante scena clou del film, diffondendo nelle famiglie e nelle comunità il sospetto e la paranoia di una società devota, ossessionata dalla stregoneria e dalle influenze diaboliche. 

La famiglia di William (Ralph Ineson) comprende sua moglie Katherine (Kate Dickie), la figlia maggiore Thomasin (Anya Taylor-Joy), il figlio Caleb (Harvey Scrimshaw), i gemelli Mercy (Ellie Grainger) e Jonas (Lucas Dawson), e il neonato Samuel. Sono stati messi al bando dai giudici di una cittadina perché accusati di parlare male di Dio, allontanati dal paese.

Fra la vita dura della fattoria che non dà frutti, i bambini che giocano con uno strano caprone nero, Katherine vorrebbe ritornare in Inghilterra, la sua vera casa, ma al momento non è possibile. La loro situazione economica è drammatica tanto che William di nascosto ha venduto un prezioso ricordo della moglie per comprare delle trappole.

Ma la tragedia avviene quando il piccolo Samuel scompare all'improvviso sotto gli occhi della sorella maggiore Thomasin che giocava con lui. Poco dopo si intravede una immagine inquietante del suo destino sotto forma di un rito di sangue da parte di una strana donna, forse una strega.  La ragazza che già non era ben vista dalla madre, diventerà il capro espiatorio di questo e anche di altri avvenimenti, incominciando a credere che abbia a che fare con il maligno.

L’adolescente coscienzioso Caleb vista la situazione cercherà di dare una mano per cercare del cibo andando di sua volontà nella foresta, ma si imbatterà in una giovane donna attraente che vive in una capanna portandolo con se, e mentre lo abbraccerà vedremo una mano vecchia e rugosa che lo avvolge.


Black Phillip e i gemelli- The Witch film 2016

Dopo aver perso un figlio e non vedendo tornare Caleb, la famiglia cadrà nella disperazione, mentre i piccoli e antipatici gemelli  Mercy e Jonas appaiono come due istigatori convincendo la madre sul fatto che la sorella Thomasin sia una serva del Diavolo, ma nessuno però si accorge che i due hanno un attaccamento piuttosto insolito per un inquietante caprone nero chiamato Black Phillip.

La capra è un simbolo associato a Satana, e la presenza animalesca non è l'unica nel film, fra un coniglio posseduto e un corvo assetato di sangue che stuzzica il petto di Katherine caduta in una sorta di estasi, perdendo la ragione fra visioni irreali. Il tutto in un apparente tensione in crescendo che pare anticipare qualcosa di nefasto.

Eggers costruisce un film horror lento e meticoloso, freddo e coinvolgente con buone scenografie  e costumi  dell' epoca cuciti a mano, un illuminazione naturale fra candele e giacigli di paglia. William e la moglie appaiono una sorta di antenati  dell' American Gothic  dipinto di Grant Wood, pronti con oggetti taglienti ad affrontare il male nelle rappresentazioni più varie. Quindi non aspettatevi il classico horror demoniaco, The Witch ha uno stile quasi documentaristico, angosciante, una somma dei racconti storici sulle streghe e la superstizione nell'America puritana.


The Witch (Blu-Ray)


Il regista ha consultato diari e documenti storici per creare un film storicamente accurato, con un linguaggio proprio dell'epoca, accostando attori inglesi (Ralph Ineson) e scozzesi (Kate Dickie)  e girando senza alcuna computer grafica negli effetti speciali. Anya Taylor-Joy nel suo pallore appare un personaggio ribelle lontano dall'essere una vera puritana che farà infine la sua scelta.  

Nel finale i personaggi appaiono convincenti quando si lasciano trascinare dalle superstizioni sul maligno per il quale le streghe appaiono reali, nascoste fra gli alberi, suggerendo che quando il male sopraggiunge lo fa attraverso la voce di un caprone nero in un angosciante sabba di streghe.  


Stephen King su Twitter ha detto che The Witch lo ha terrorizzato molto e lo ritiene un film teso, provocante e viscerale.


  • Premi

The Witch è stato premiato come migliore regia al Sundance Film Festival 2015.



The Witch il film completo su iTunes




The Witch trailer italiano







The Witch 
USA, GRAN BRETAGNA, CANADA - 2015
Regia: Robert Eggers
Attori: Anya Taylor-Joy - Thomasin, Ralph Ineson - William, Kate Dickie - Katherine, Harvey Scrimshaw - Caleb, Ellie Grainger - Mercy, Lucas Dawson - Jonas, Bathsheba Garnett - Strega, Sarah Stephens - Strega giovane, Julian Richings - Governatore
Sceneggiatura: Robert Eggers
Fotografia: Jarin Blaschke
Musiche: Mark Korven
Distributore : Universal Pictures International Italy 
Data uscita al cinema : 18 agosto 2016




The Witch Movie
3 / 5









Film consigliati e altro


2 commenti :

  1. Raffinato, visivamente splendido, inquietante, recitato benissimo... un viaggio alle radici della superstizione in un mondo che non immagineremmo così lontano dal nostro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero. The Witch è una sorpresa, davvero fatto bene.

      Elimina

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più