cerca

I

Film horror a tema natalizio

      Dieci film horror a tema natalizio

a

lunedì 29 giugno 2015

The Salvation | Film 2014 | Il western di Kristian Levring

The Salvation western europeo che rende omaggio al genere con Eva Green e Mads Mikkelsen

The Salvation è un film western scritto e diretto dal danese Kristian Levring nato dal suo amore per il genere fin dalla sua infanzia. "Ho amato John Ford, Howard Hawks e, più tardi, Sergio Leone. I western sono racconti morali facilmente accessibili. Hanno poco dialogo, quindi devono essere molto condensati e diretti, questa è una sfida che ho trovato divertente da affrontare. Il western non è un genere morto, ma piuttosto è come qualcuno gravemente ammalato che viene sempre visitato da diversi medici i quali ogni tanto gli mettono un po' di vita nelle vene, a volte con successo, altre volte meno. Così, quando ho avuto l'opportunità di fare un western, il tema evidente che ho scelto era la vendetta" dice il regista in un intervista. E la vendetta sta alla base del film.

Eva-Green-Mads-Mikkelsen-photo-by-Jens-Schlosser



The Salvation - trama 

Conclusa la guerra fra la Danimarca e la Prussia nel 1864 il soldato Jon (Mads Mikkelsen) insieme al fratello Peter (Mikael Persbrandt) reduci da questo conflitto decidono di cambiare vita e trasferirsi in America. Per sette anni Jon ha lottato con tutte le sue forze per costruirsi una posizione e una fattoria in un luogo di frontiera non lontano da Black Creek, una città dove il becchino è il sindaco (Jonathan Pryce), il sacerdote è anche lo sceriffo (Douglas Henshall), e dove l'acqua scorre densa di petrolio.

Ora dopo sette lunghi anni, sembra arrivato finalmente il momento di riunirsi con la bionda moglie Marie (Nanna Oland Fabricius) e il figlio, che non parlano ancora inglese e arrivano dalla lontana Scandinavia. E anche se la legge e l'ordine esistono a malapena in questi luoghi, questi due innocenti non riusciranno ad arrivare a casa con la diligenza.

THE-SALVATION-Mads-Mikkelsen-Nanna-+and-Fabricius-photo-by-Joe-Alblas

Due loschi e arroganti individui prenderanno posto nella vettura attratti dalla candida bellezza della donna e tenteranno di farle violenza di fronte al marito, bloccato dalle armi e dal bambino preso in ostaggio, minacciando di ucciderli se non salta fuori dalla carrozza. Una volta saltato a terra tenterà di raggiungerli a piedi trovandone più avanti i corpi senza vita e giustiziandone i colpevoli.

Jon però non sa che fra i due banditi da lui uccisi c'è il fratello di un importante capobanda locale il colonnello Delarou (Jeffrey Dean Morgan, The Walking Dead) che tiene sotto controllo tutto il paese, dallo sceriffo al sindaco, e vuole comprare la cittadina posta su un ricco terreno petrolifero, bramando una naturale vendetta.

La cognata - vedova dell'uomo ucciso da Jon - è l'astuta Madeleine (Eva Green) un tempo rapita dagli indiani a cui gli hanno tagliato la lingua, che condivide i metodi poco puliti di Delarou e gli tiene l'amministrazione e non solo. Jon verrà trovato e fatto prigioniero dal braccio destro di Delarou chiamato Il Corso ( Eric Cantona) legato ad un palo sotto le intemperie in attesa del suo futuro con gli avvoltoi in cielo pronti al pasto . 

THE-SALVATION-Eva-Green-Mads-Mikkelsen-Jeffrey-Dean-MOrgan-photo-by-Joe-Alblas



Nessuno morirà colpito da un solo proiettile, interi caricatori si sprecano, anche se non potrebbero giustificare la risposta di Jon a una reazione eccessiva, il quale potrebbe avere poco considerato, senza le eventuali ripercussioni. La maggior parte della successiva mezz'ora è ricca di luoghi comuni del genere e anche credo omaggiando altri registi, la sequenza iniziale ricorda C'era una volta il West dove il treno sia all'arrivo della moglie di Jon che più avanti è sempre presente.

Levring non si avvicina a Gli spietati ma è certamente in grado di rivaleggiare con un altro western Pronti a morire, senza eccessivamente spostarsi dallo spaghetti western nostrano.
La fotografia  cattura alcuni dei panorami mozzafiato tipici del genere ma girati in Sudafrica vicino a Cullinan una vera città mineraria dei primi del '900 che non ha nulla da invidiare alla Monument Valley americana.



Mads con il suo volto granitico ricorda un altro giustiziere: Charles Bronson, un giustiziere che la gente del posto aspetta da anni, un salvatore come dice il prete sceriffo alla fine:
"Abbiamo sperato, pregato che qualcuno arrivasse per salvarci da questo. E voi lo avete fatto. Ora restano solo anime buone”. 

Qualcuno faceva notare che "The Salvation" non è il primo western danese, nel 1970 Carl Ottosen girò un film chiamato Præriens skrappe drenge in inglese Tough Guys of the Prairie, ma qui siamo però ai livelli di western demenziale con umorismo e cowboy canterini. 
Kristian Levring è comunque il primo dei suoi connazionali a rendere un omaggio al genere con serietà e molta abilità.



THE SALVATION



The  Salvation - Trailer italiano



____

The Salvation
Danimarca - 2014

Regia: Kristian Levring
Attori:
Mads Mikkelsen - Jon, Eva Green - Madeleine, Eric Cantona - Il Corso, Jeffrey Dean Morgan - Delarue, Jonathan Pryce - Keane, Mikael Persbrandt - Peter, Douglas Henshall - Mallick, Michael Raymond-James - Paul, Nanna Øland Fabricius - Marie.
Distribuzione italiana: Academy Two 
Data uscita al cinema: 11 giugno 2015







Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più